Aston Martin V12 Vantage Roadster, 700 CV a cielo aperto

La produzione dovrebbe iniziare nel terzo trimestre del 2022, con le prime consegne previste per il quarto trimestre del 2022.

Aston Martin V12 Vantage Roadster

fonte Aston Martin

Aston Martin ha presentato la nuova V12 Vantage Roadster, un modello in produzione limitata che combina le prestazioni elettrizzanti della più potente Aston Martin Vantage mai realizzata, con la libertà e il divertimento sensoriale della guida a cielo aperto.

Sono 249 gli esemplari (contro i 333 della coupé) che verranno prodotti e già tutti sold out. E i fortunati proprietari già da fine 2022 potranno iniziare a metterle nel box.

Aston Martin V12 Vantage Roadster, si è lavorato sul peso

Come la coupé V12 Vantage, anche la Roadster è dotata di freni carboceramici di serie, mentre il paraurti anteriore, il cofano motore e le minigonne laterali sono tutti realizzati in fibra di carbonio per ridurre il peso.

Di fatto il peso della V12 Vantage roadster più estrema di sempre si ferma a 1.855 kg, cioè soli 60 km in più rispetto alla versione coupé. La versione senza tetto della V12 Vantage mantiene così il rapporto peso-potenza di 390 CV per tonnellata della coupé.

Confermati anche i cerchi in lega da 21” e montati su pneumatici Michelin Pilot 4S, che hanno permesso di abbassare il peso di ulteriori 8 kg. Nel caso in cui si volesse usare l’auto quasi solo in pista, Aston Martin permette di aggiungere alla configurazione perfino degli speciali sedili Performance in fibra di carbonio per ridurre il peso di altri 7,3 kg.

Il V12 è il cuore della Raodster

Aston Martin V12 Vantage Roadster 700 CV a cielo aperto
fonte Aston Martin

Per l’Aston Martin si tratta della terza generazione della Vantage con motore V12, ma è la prima volta che la Roadster può offrire l’emozione di guidare il 5.2 biturbo da 700 CV e 753 Nm con cambio automatico otto marce.

La versione cabrio raggiunge i 322 km/h di velocità massima e accelera da 0 a 100 km/h in 3.5 secondi. Al posteriore resta il differenziale autobloccante.

Interni in puro stile britannico

Aston Martin V12 Vantage Roadster interni
Fonte Aston Martin

Gli interni della Roadster offrono di serie i sedili Sports Plus rivestiti di pelle semi-anilina con cuciture romboidali. Personalizzabile in ogni minimo dettaglio, scegliendo per esempio tra pelle intrecciata o alcantara per i rivestimento. In alternativa sarà possibile installare sedili con struttura di carbonio a vista regolabili manualmente e più leggeri di circa 7 kg. L’abitacolo può anche essere personalizzato in ogni dettaglio grazie alle opzioni offerte dal reparto Q by Aston Martin.

Aston Martin V12 Vantage Roadster consegne 2022

La produzione dell’Aston Martin V12 Vantage Roadster dovrebbe iniziare nel terzo trimestre del 2022, con le prime consegne previste per il quarto trimestre del 2022.

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!