Audi Q4 e-tron: evolve la gamma dei SUV con più potenza di ricarica

Update software per le versioni con batteria da 82 kWh, Amazon Alexa integrato e nuovo pacchetto look nero plus

Audi Q4 e-tron update software

Fonte Audi

Audi Q4 e-tron e Audi Q4 Sportback e-tron potranno ricaricarsi più rapidamente. Le versioni con batteria da 82 kWh (76,6 kWh effettivamente fruibili), ovvero Q4 40 e-tron, Q4 45 e-tron quattro e Q4 50 e-tron quattro e le relative declinazioni Sportback, riforniscono ora con potenze sino a 135 kW in corrente continua (DC).

Il tempo necessario perché il livello di carica passi dal 5% all’80% si riduce a 29 minuti per Audi Q4 40 e-tron e Q4 Sportback 40 e-tron, a 36 minuti per Q4 45 e-tron quattro, Q4 50 e-tron quattro e Q4 Sportback 50 e-tron quattro.

Audi Q4 e-tron Amazon Alexa
Fonte Audi

L’upgrade è legato all’adozione di un software ottimizzato per la gestione termica e i sistemi di controllo della batteria. Confermati i valori d’autonomia di tutte le vetture e l’accesso agevolato con un’unica card e un unico contratto a oltre 320mila stazioni di ricarica pubbliche in 26 Paesi (oltre 19mila in Italia) grazie al servizio Audi e-tron Charging Service.

Audi connect integra Amazon Alexa e c’è un display più ampio

Audi Q4 e-tron nuovo display
Fonte Audi

Inoltre oltre a questo update software sull’intera gamma, grazie all’integrazione dell’assistente virtuale di Amazon, Audi connect consente agli utenti di gestire vocalmente molteplici funzionalità e i medesimi servizi disponibili da casa o attraverso i dispositivi abilitati.

È possibile, ad esempio, pianificare la spesa settimanale e aggiornare la lista degli impegni, oppure controllare i dispositivi domestici “intelligenti” e le funzioni smart home direttamente dal veicolo.

Profili utente personalizzati, proseguimento della navigazione per completare l’itinerario una volta parcheggiata l’auto e funzioni app ampliate in merito allo status della vettura e alla posizione di sosta completano il portfolio Audi connect.

L’offerta di infotainment è completata dal più ampio monitor mai adottato da Audi. Il display centrale MMI touch presenta una diagonale di 11,6 pollici e una risoluzione di 1.764 x 824 pixel ed è di serie dal terzo livello di allestimento.

Migliora anche l’app myAudi

Audi Q4 e-tron Amazon Alexa

L’app myAudi è caratterizzata da nuove funzioni. I percorsi pianificati possono ora essere inviati all’auto direttamente dall’applicazione.

Il pianificatore degli itinerari e-tron trip planner consente di verificare istantaneamente, sia mediante l’app myAudi sia attraverso l’MMI, quante ricariche siano necessarie per raggiungere una determinata destinazione, aggiornando costantemente la situazione sulla base del traffico e dello stile di guida.

In aggiunta, l’app può essere utilizzata per impostare un obiettivo di rifornimento, così da avvisare il conducente mediante una notifica push sullo smartphone qualora venga raggiunto il livello di carica desiderato.

Un nuovo allestimento per la gamma Audi Q4 e-tron

Audi Q4 e-tron nuovo allestimento
Fonte Audi

Il nuovo pacchetto look nero plus accentua ulteriormente lo stile dinamico di Audi Q4 e-tron. Alle finiture nere nella zona del single frame si accompagnano gli anelli Audi e la cornice della calandra anch’essi in nero, oltre alle scritte modello e motorizzazione total black. Completano il pacchetto gli inserti in nero per i paraurti e le cornici dei finestrini.

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!