Auto diesel che consumano meno: le migliori sul mercato

Quali sono le auto diesel che consumano meno? Ecco la classifica dei modelli meno assetati presenti sul mercato

Auto diesel che consumano meno: le migliori sul mercato

Renault Megane - Foto Credits Renault Media

Le auto diesel che consumano meno, nonostante il calo di questo tipo di motorizzazione, sono ancora le più ricercate dagli automobilisti. Questo perché, nonostante un prezzo più elevato al momento dell’acquisto, permettono di risparmiare sul lungo periodo, soprattutto a fronte di un chilometraggio annuo superiore ai 15-20 mila chilometri.

Tra le auto che consumano meno, quindi, i veicoli diesel sono ancora molto ricercatisi pur trovandosi al centro di un forte dibattito fra coloro che li apprezzano e coloro che sostengono che inquinino l’ambiente. Ma quali sono le auto diesel che consumano meno? Ecco la classifica dei modelli meno assetati sul mercato.

Opel Grandland X

Opel Grandland X – Foto Credits Opel press

Ad aprire la classifica delle auto diesel che consumano meno ecco Opel Grandland X, SUV della casa tedesca. Una vettura di dimensioni medie per la categoria che, dati alla mano, non risulta particolarmente assetata: grazie alla motorizzazione diesel 1.5 Ecotec da 130 Cv, infatti, l’auto può vantare un consumo di 5,1 litri ogni 100 chilometri, un dato decisamente vantaggioso per chi percorre molti chilometri alla guida.

BMW X1

BMW X1 – Foto credits BMW press

Chi l’ha detto che i SUV consumano troppo? Se un indizio non è sufficiente, ecco il secondo, rappresentato da BMW X1. L’auto a ruote alte della casa tedesca, infatti, fa delle dimensioni contenute uno dei suoi punti di forza sfruttando questa caratteristica a vantaggio anche dei consumi tanto che il motore diesel da 116 CV è sufficiente per far percorre alla vettura 100 chilometri con appena 5,1 litri di gasolio.

DS3 Crossback

DS3 Crossback – Foto credits DS3 media

Compatta, spaziosa ma soprattutto poco assetata. Tra le auto che consumano meno diesel, infatti, trova spazio anche DS3 Crossback grazie al motore è 1.5 BlueHDi da 100 Cv che consuma 4.5 litri ogni 100 chilometri. Un valore che consente alla vettura francese di rientrare a pieno titolo tra le auto diesel che consumano meno.

Ford Focus

Ford Focus – Foto credits Ford Media

Fresca di restyling, Ford Focus si conferma non solo come una delle preferite dagli automobilisti, ma anche come una delle auto diesel che consumano meno sul mercato. Rinnovata nel look e anche nella tecnologia, la vettura della casa americana, grazie al motore diesel 1.5 Ecoblue da 95 Cv, consuma in media 4,4 litri ogni 100 chilometri prendendosi un posto tra le auto diesel che consumano meno.

Audi A3 Sportback

Audi A3 Sportback – Foto credits Audi media

Non serve essere una citycar per consumare poco: tra le auto diesel che consumano meno, infatti, trova spazio anche l’eleganza tutta tedesca della Audi A3 Sportback. L’auto della casa dei Quattro Anelli, grazie al motore diesel 30 Tdi da 116 Cv, può percorrere fino a 100 chilometri con 4,2 litri di gasolio, un dato che la porta a centro classifica tra le auto diesel che consumano meno.

Peugeot 208

Peugeot 208 – Foto Credits Peugeot media

Tra le auto diesel che consumano meno c’è anche una vettura che parla francese: si tratta della Peugeot 208, eletta auto dell’anno nel 2020, che può vantare un design moderno e forme conferite dal nuovo corso stilistico della casa del Leone. Più di ogni altra cosa, però, Peugeot 208 di essere poco assetata grazie al suo motore diesel da 75 Cv che porta l’auto a consumare 4.2 litri ogni 100 chilometri percorsi.

Citroen C3

Citroen C3 .Foto Credits Citroen press

C’è ancora una francese nella classifica tra le auto diesel che consumano meno: si tratta di Citroen C3, tornata sulle scene internazionali con un nuovo design più definito e la possibilità di scegliere diversi accostamenti di colore. Una vettura molto apprezzata dagli automobilisti anche per i suoi consumi che, grazie al motore diesel 1.5 BlueHDi da 100 Cv, la portano a fare 100 chilometri con 4,2 litri di gasolio.

Renault Megane

Renault Megane – Foto Credits Renault Media

Berlina media a cinque porte, la Renault Megane – un po’ a sorpresa – riesce a piazzarsi quasi in vetta alla classifica delle auto diesel che consumano meno. Nonostante l’aspetto grintoso e le linee sportive, infatti, la vettura francese, nella versione con motore diesel 1.5 Dci 115 Cv, consuma in media 3,9 litri ogni 100 chilometri. Un dato molto interessante per tutti coloro che vogliono consumare poco pur assaporando un minimo di brio al volante.

Dacia Logan

Dacia Logan – Foto Credits Dacia Media

Dacia, da sempre, è sinonimo di low cost. Non solo in fase d’acquisto, ma anche per quanto riguarda i costi di gestione dei veicoli: per questo non sorprende troppo che ai vertici della classifica delle vetture diesel che consumano meno ci sia un modello come Dacia Logan, pratico ed essenziale. Il motore diesel 1.5 Dci da 75 Cv, infatti, consuma in media 3,6 litri ogni 100 chilometri, un numero che la rende la scelta migliore per chi vuole spendere il meno possibile al distributore.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti