Auto elettriche, alleanza strategica Sony e Honda per un nuovo marchio

Annunciata una joint venture tra i due colossi giapponesi per la costruzione e vendita di auto a zero emissioni, la prima prevista per il 2025

auto elettriche alleanza Sony e Honda

Fonte Sony

Un nuovo marchio di auto elettriche in arrivo. A produrlo ci penseranno due colossi giapponesi. Sony e Honda. Un alleanza sfociata nella firma di un memorandum d’intesa volta a una joint venture dalla quale nascerà una nuova società, per lo sviluppo di auto a batteria e di servizi dedicati alla mobilità.

L’obiettivo dell’accordo tra le due aziende giapponesi è quello di creare la New Company già entro il 2022, definendo i ruoli, le collaborazioni e le regole della nuova società che darà vita a nuove auto a batteria. Il primo modello a zero emissioni realizzato da Sony e Honda sarà in vendita nel 2025.

Auto elettriche Sony&Honda, una divisione dei compiti ad hoc

Nel comunicato sulla firma del memorandum, si precisa che la joint venture avrà il compito di “pianificare, progettare, sviluppare e vendere veicoli elettrici, ma non di possedere e gestire impianti di produzione“.

Sarà quindi la Honda la responsabile dell’assemblaggio del primo veicolo elettrico. La Sony dovrà, invece, sviluppare e fornire una piattaforma di servizi per la mobilità.

Nel presentare questo accordo preliminare il presidente e ceo di Sony Group Corporation, Kenichiro Yoshida, ha detto: “L’obiettivo di Sony è quello di riempire il mondo di emozione col potere della creatività e della tecnologia.

Attraverso questa alleanza con Honda, azienda che vanta in tutto il mondo una vasta esperienza e importanti risultati nell’industria dell’automobile e continua e progredire in questo settore, intendiamo costruire la nostra visione di trasformare lo spazio della mobilità in uno spazio emozionale, contribuendo all’evoluzione centrata su sicurezza, divertimento e flessibilità“.

sony-vision-s-02-suv-concept
Fonte Sony

Toshihiro Mibe, direttore, presidente e ceo di Honda Motor Co. ha così commentato l’annuncio: “La New Company avrà lo scopo di posizionarsi al comando dell’innovazione, evoluzione ed espansione della mobilità globale attraverso un ampio e ambizioso approccio mirato a creare un valore che supera le aspettative e l’immaginazione dei clienti.

Lo faremo sfruttando pienamente le tecnologie e il know-how all’avanguardia di Honda nel campo ambientale e sicurezza, allineando al contempo il patrimonio tecnologico di entrambe le parti.

Anche se Sony e Honda condividono molte analogie storiche e culturali, le nostre aree di competenza tecnologica sono assai diverse. Per questo credo che questa alleanza che mette assieme le forze delle due nostre aziende offra grandi possibilità per il futuro della mobilità“.

La volontà di Sony di entrare nel mondo delle auto elettriche la si era già appresa a gennaio al CES 2022, quando fu presentata Vision-S 02, un SUV elettrico dalle dimensioni generose che si presentava con ruote da 20” e sospensioni ad aria riviste che aiutano il veicolo ad avere un’altezza da terra di 15,7 cm

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!