Auto elettriche: ecco perché conviene acquistarle

Le auto elettriche sono il futuro dell’automobilismo mondiale, si tratta di auto che non necessitano di particolari manutenzioni e che possono macinare tantissimi km con un “pieno”. Inoltre, avvalendosi di pacchetti all-inclusive anche la manutenzione diventa un gioco da ragazzi

bmw elettrica in carica

Foto Shutterstock | BGStock72

Ormai non è un mistero che le auto elettriche sono diventate le vere protagoniste della città. Sempre più persone, infatti, con il passare degli anni, decidono di acquistare questo tipo di vetture, per diversi motivi. In primo luogo, la possibilità di usufruire di agevolazioni durante la circolazione, come la possibilità di transitare nei centri storici, nelle zone a traffico limitato e il parcheggio gratis sulle strisce blu. In più, quando le amministrazioni locali impongono dei blocchi del traffico, le vetture elettriche possono circolare liberamente. Inoltre, in molti associano le auto elettriche a veicoli lenti o comunque poco prestanti, tuttavia, non è affatto vero. Esistono auto elettriche che sfrecciano così come le auto tradizionali alimentate a benzina o diesel.

Un ulteriore ed importante vantaggio delle auto elettriche da prendere in considerazione è rappresentato dalla ridotta manutenzione, e la possibilità di avvalersi di pacchetti tutto incluso come BMW Service Inclusive Mobility che permettono di ottenere, ad un prezzo vantaggioso fino al 31 dicembre 2021, tutti gli interventi necessari per disporre sempre di un veicolo in condizioni ottimali.

Gli interventi di manutenzione

Gli interventi di manutenzione su una macchina elettrica, in genere, possono essere inferiori rispetto a quelli necessari su una macchina dalla motorizzazione “classica”.

Ciò, però, non vuol dire che non vi siano alcuni elementi da controllare. In particolare, nelle macchine elettriche, occorre prestare attenzione al pacco batterie, al sistema di raffreddamento del motore ed in generale all’impianto elettrico. Per effettuare tali controlli, però, occorrono delle competenze specifiche che non tutti i meccanici hanno. Proprio per questo, è consigliabile rivolgersi direttamente alle case produttrici, in grado di offrire servizi adeguati alla tipologia di vettura, garantendo la competenza di personale specializzato e qualificato.

Perché conviene puntare sui pacchetti

In genere quando si acquista una macchina elettrica è sempre consigliabile sottoscrivere i pacchetti aggiuntivi, offerti dalle varie case automobilistiche. Grazie ad essi, infatti, è possibile non solo risparmiare tempo, infatti non è necessario mettersi alla ricerca di un meccanico che se ne intenda di macchine elettriche, ma anche approfittare di prezzi vantaggiosi. I pacchetti in questione, come ad esempio quello di casa BMW, ovvero BMW Service Inclusive Mobility, prevedono un prezzo onnicomprensivo e dà diritto ad una serie di servizi per 4 anni e chilometri illimitati. Il tutto operato da personale specializzato con l’ausilio di strumenti affidabili e con la possibilità del servizio gratuito di BMW Pick Up & Delivery: ritiro e riconsegna post manutenzione della vettura, dove desidera il Cliente.

Perché conviene acquistare auto elettriche

I motivi che possono spingere concretamente una persona ad acquistare una macchina elettrica sono innumerevoli. In primis, si tratta della scelta migliore per l’ambiente e per la società in generale. Circolare su auto elettriche, infatti, evita tutte una serie di emissioni che sono particolarmente deleterie per il benessere dell’ambiente che ci circonda. Inoltre, si tratta di auto super comode visto che sono previsti una serie di incentivi per incrementare il loro utilizzo.