Auto o moto, ecco cosa preferiscono gli italiani

Una ricerca ha analizzato la propensione all'acquisto degli italiani verso i mezzi a due e quattro ruote: ecco i risultati

Suzuki Hayabusa

Suzuki Hayabusa - Foto credits Suzuki press

La contrapposizione tra chi preferisce le auto e chi, invece, opta per le moto ha radici antichissime e arrivare a una conclusione univoca su quale sia il mezzo preferito in assoluto è difficilissimo. A provarci, però, arriva una ricerca dell’Osservatorio Findomestic, in collaborazione con Eumetra, sulle intenzioni di acquisto che rivela come la propensione degli italiani, almeno nell’ultimo anno, vada verso le due ruote. In un momento di stallo per le automobili, causa crisi dei microchip e instabilità, gli italiani infatti mostrano un incremento della propensione all’acquisto per i veicoli a due ruote che hanno raggiunto il livello più alto degli ultimi 12 mesi con motoveicoli/scooter al +4,5%) ed e-bike in aumento del 4,2%. Diminuiscono, invece, le intenzioni d’acquisto di monopattini elettrici (-9,5%) dopo l’impennata registrata a fine dicembre 2021.

L’elettrico non convince gli italiani

Rimangono stabili, invece, le intenzioni d’acquisto di auto nuove – nell’attesa di nuovi incentivi – mentre subiscono un calo importante quelle legate alle auto usate, che scendono del 9,6%.  Non trova il favore degli italiani neanche il filone elettrico tanto che è in discesa anche il segmento delle auto nuove elettrificate che a fine gennaio calavano del 10,4% rispetto al mese precedente così come motocicli o scooter elettrificati, che hanno fatto registrare una diminuzione del 12,8% di intenzioni d’acquisto nell’ultimo mese.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti