Autostrade: consigli utili per viaggiare sicuri

Asaps, Associazione Amici Sostenitori Polizia Stradale, ricorda agli automobilisti che si metteranno in viaggio in vista delle festività, alcuni utili consigli per viaggiare sicuri

da , il

    Autostrade: consigli utili per viaggiare sicuri

    Gli automobilisti sono pronti a mettersi in viaggio su strade e autostrade in vista delle imminenti festività natalizie, a tal proposito l’Asaps, Associazione Amici Sostenitori Polizia Stradale, ne approfitta per ricordare qualche semplice regola da rispettare quando si è in viaggio, sottolineando l’importanza della sicurezza sulle strade, che proprio a causa del maltempo di questi ultimi tempi, possono diventare delle trappole molto pericolose. Ecco quindi allora alcune regole utili, da osservare sia prima della partenza che durante il viaggio.Guarda anche: Prima di partire per avere informazioni sul traffico è possibile chiamare il Centro Multimediale di Autostrade per l’Italia al numero 840.04.21.21, consultare il sito internet www.autostrade.it o chiamare il numero verde 1518.

    Durante il viaggio si possono avere aggiornamenti continui dai notiziari radiofonici: Isoradio, Onda Verde Rai, Viaradio Rtl. Per indicazioni precise su singole statali è possibile richiedere informazioni anche ai Compartimenti della Polizia Stradale o dell’Anas.

    In caso di strade innevate o ghiacciate evitare, nei limiti del possibile, di viaggiare di notte e va controllata l’efficienza del veicolo, in modo particolare le gomme. In caso di viaggio in zone a rischio neve è necessario avere nel bagagliaio sempre le catene da neve, da tenere a portata di mano e non sotto i bagagli, oppure montare pneumatici da neve, per chi viaggia molto d’inverno e in zone con basse temperature.

    Bisogna sistemare bene i bagagli, non sovraccaricando l’auto e individuare una posizione corretta per il trasporto degli animali ed è indispensabile evitare pasti abbondanti e soprattutto alcol ed essere riposati. Guidare senza accelerazioni improvvise o frenate brusche, usare le marce basse e tenere allacciate le cinture di sicurezza, per l’incolumità, ma anche per non ricevere multe.

    I bambini devono sedersi sui seggiolini e non bisogna distrarsi durante la guida, con i CD, il telefono, la sigaretta. Fare soste nelle aree di servizio o di parcheggio ma non nelle piazzole per la sosta d’emergenza e guidare sempre rispettando i limiti, in caso di precipitazioni atmosferiche la velocità massima è di 110 km/h sulle autostrade e di 90 km/h sulle extraurbane principali.

    Sulle statali, di notte e al mattino, si possono trovare strati ghiacciati dietro o in corrispondenza delle curve. Mantenere la distanza di sicurezza e raddoppiarla in caso di fondo stradale innevato e usare prudenza nei sorpassi, segnalando la manovra con congruo anticipo.

    Tenendo sempre a mente le regole del codice della strada, non impegnare mai la corsia di emergenza e sulle autostrade a tre o quattro corsie, viaggiare sempre sulla destra.