Bentley Bentayga EWB First Edition, lusso senza confini

La vettura inglese punta tutto sull'esclusività con un'edizione limitata ai clienti che la ordineranno nei primi dodici mesi

Benley Bentayga EWB First Edition

Benley Bentayga EWB First Edition - Foto credits Bentley press

Bentley Bentayga è pronta a sbarcare sul mercato con la versione EWB, ossia quella a passo lungo; un modello inedito più che una versione maggiorata della precedente. Primo però, ci sarà un’edizione in versione limitata ai primi dodici mesi che prenderà il nome di First Edition.

Un’edizione decisamente “luxury” a partire dal bagde “First Edition” che mai come in questo significa lusso ed esclusività: a partire dal rivestimento metallico, i cerchi a dieci razze da 22” e griglie luminose per quel che concerne il paraurti inferiore.

Interni extra lusso per la nuova inglese

Il pezzo forte dell’allestimento, però, è tutto negli interni che si caratterizzano per il sistema di illuminazione definito “a diamante”, il Bentley Diamand Illumination, sviluppato con luci a Led con 30 diverse colorazioni a disposizione per l’utente. Inoltre la nuova Bentley Bentayga EWB First Edition può disporre anche sistema Naim For Bentley, un impianto audio dotato di 1720 watt di potenza disposti su 20 altoparlanti.

Sotto il cofano, invece, c’è un propulsore benzina V8 biturbo a 32 valvole da 4 litri, abbinato a un cambio automatico a otto rapporti capace di sprigionare una 542 CV e 770 Nm di coppia, con una velocità massima di 290 km/h e uno scatto da 0 a 100 in 4,6 secondi.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti