Bentley Bentayga Space Edition, l’auto che arriva dallo spazio

Una vettura esclusiva che sembra arriva direttamente dallo spazio con richiami sia all’esterno che all’interno. ecco come si presenta Bentley Bentayga Space Edition, one-off realizzata dal team design¬†Mulliner e¬†commissionata da¬†Bentley Orlando¬†per uno dei suoi clienti. La speciale edizione del SUV, rifinita in¬†Cypress, un particolare grigio scuro metallizzato con sfumature verdi, viene arricchito da elementi in nero lucido che hanno preso il posto dei tipici inserti cromati mentre √® presente un rivestimento in Orange Flame ispirato alle scie di polvere delle comete.

Pianeti e orbite per il super SUV inglese

Elementi ispirati allo spazio che si ritrovano anche negli interni, caratterizzati da soglie sottoporta illuminate che raffigurano pianeti in orbita attorno al sistema solare e un rivestimento in Beluga e Porpoise. Non mancano delle esclusive coperture degli altoparlanti in Satin Black e alcuni dettagli arancioni presenti sui sedili e sul tunnel centrale con volante, leva del cambio, cruscotto e pannelli delle portiere che presentano altre tonalità vivaci. Basato sulla versione Speed, Bentley Bentayga Space Edition è mosso da un motore W12 biturbo da 6 litri con 635 CV di potenza e 900 Nm di coppia massima a partire da 1500 g/min. Secondo i dati ufficiali forniti dalla casa automobilistica britannica, il SUV impiega poco meno di 4 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h e raggiunge una velocità massima di 306 km/h.