BMW, edizione speciale "100 Years" per due moto tedesche

La casa tedesca ha deciso di creare un'edizione limitata per due dei suoi modelli a due ruote: ecco quali e quali sono le novità

BMW, edizione speciale 100 Years per due moto tedesche

BMW, edizione speciale 100 Years per due moto tedesche - Foto credits BMW press

BMW non è solo auto, ma anche moto: l’azienda tedesca, infatti, non è protagonista solo con le 4 ruote, ma anche in sella. Tra i vari modelli a listino della divisione a due ruote, infatti, un’importanza strategica lo riveste il segmento della moto custom, nel quale BMW si fa particolarmente apprezzare con due modelli come R nineT e alla R 18 che potranno ora vantarsi della serie speciale “100 Years”, un’edizione in serie limitata a soli 1923 esemplari per rendere omaggio all’anno di fondazione.

La serie speciale dedicata ai due modelli

Partendo dalla nuova BMW R nineT 100 Years, sono numerose le caratteristiche speciali che la casa tedesca ha voluto aggiungere ad una due ruote già di per suo esclusiva: il cuore è sempre il motore boxer a due cilindri raffreddato ad aria/olio da 109 CV, ma in questo caso è accompagnato dal concept di superficie Classic Chrome, il serbatoio nero con cromo e un doppio filetto bianco completato da protezioni nella zona delle ginocchia e dal badge 100 Years, il parafango anteriore verniciato nella stessa maniera, la sella bicolore nero/oxblood, numerosi componenti neri come i tubi della forcella, lo snorkel della presa d’aria e alcuni componenti dell’option 719 e, su richiesta, le ruote 719 Classic con cerchi anodizzati neri.

BMW R nineT e R 18 "100 Years"
BMW R nineT e R 18 “100 Years” – Foto credits BMW press

Discorso diverso, invece, per la BMW R 18 100 Years sulla quale viene confermato il motore boxer da 91 CV. A distinguere questa edizione speciale della due ruote tedesca sono la colorazione identica a quella della R nineT 100 Years, il sedile dell’option 719 rivestito nella combinazione bicolore nero/oxblood con una pregiata goffratura a diamante, la tinta Avus Black che caratterizza il motore, l’alloggiamento della trasmissione e la trasmissione dell’asse posteriore e i silenziatori posteriori Akrapovic cromati con finiture dei terminali di scarico perforate nello stile ad elica del logo BMW.

avatar autore

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti