BMW i3, addio in estate per l'elettrica tedesca

Dopo un decennio e oltre 250 mila esemplari venduti, l'elettrica tedesca saluterà nel prossimo mese di luglio uscendo fuori produzione

Bmw i3

Bmw i3 - Foto credits BMW press

Dopo un decennio in cui ha stabilito lo standard nella sua classe e ha aperto la strada all’odierna generazione di modelli elettrici, è stata presa la decisione di interrompere la produzione della BMW i3 a partire dalla prossima estate”. Sono queste le parole con cui la casa tedesca, attraverso le parole di un portavoce riportare da Autocar, saluta la sua piccola elettrica, BMW i3, arrivata ormai alla fine del suo ciclo di vita, che sarà sostituita da iX1.

BMW i3
BMW i3 – Foto credits BMW press

L’ultimo esemplare del modello, infatti, uscirà dallo stabilimento di Lipsia la prossima estate, per la precisione nel mese di luglio. Si appresta quindi a terminare quindi la storia dell’elettrica tedesca con oltre 250.000 unità immatricolate. Dopo che l’ultimo esemplare della cinque porte compatta elettrica tedesca avrà lasciato le linee di assemblaggio, l’impianto produttivo di Lipsia si occuperà della costruzione della Mini Countryman di terza generazione.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti