BMW i3, l'elettrica saluta con una serie speciale

La piccola elettrica della casa tedesca saluta il mercato prima di uscire di produzione con un'edizione in appena 10 esemplari

BMW i3 HomeRun Edition

BMW i3 HomeRun Edition - Foto credits BMW press

BMW i3 è pronta a dire addio al mercato: l’elettrica della casa tedesca, arrivata ormai alla conclusione del suo ciclo di vita, saluterà per essere sostituita da X1. Prima dell’addio, però, BMW ha voluto chiudere la carriera della i3 con la produzione di dieci esemplari della serie limitata i3 HomeRun Edition.

Appena una decina di esemplari per dire addio dopo ben 9 anni di onorata carriera con alcune novità estetiche come le tinte esterne BMW Individual Frozen Dark Grey e Frozen Red II, abbinate ai cerchi da 20″, il tetto in vetro, gruppi ottici Adaptive Led e interni in pelle Vernasca Dark Truffle con rivestimento del tetto Carum Grey.

La storia di BVMW i3

Si concluderà con questa serie speciale, dunque, la vita di BMW i3 che ha all’attivo ben 250 mila esemplari prodotti rimanendo impressa nell’immaginario collettivo per il suo design anticonformista e per le sue caratteristiche tecniche.

La i3 è stata venduta in 74 Paesi e per l’80% è stata scelta da clienti che non avevano mai posseduto prima un modello del marchio. Molti di essi hanno peraltro raggiunto chilometraggi molto elevati durante il ciclo di vita. La fabbrica di Lipsia, dove tutte le i3 sono state assemblate, continuerà però a concentrarsi sui modelli elettrici tanto che a partire dal 2023sarà assemblata la inedita variante a batteria della futura Mini Countryman.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti