Bollo auto 2021, in arrivo nuove esenzioni: chi potrà beneficiarne!

La tassa più temuta dagli automobilisti: in arrivo proroghe ed esenzioni per il 2021

automobile

Foto Pixabay | qimono

In seguito al prolungarsi dell’emergenza sanitaria, il governo e le Regioni si sono adoperate per elaborare una serie di proroghe ed esenzioni relative al pagamento del bollo auto. Ma, attenzione, saranno soltanto alcune categorie a beneficiare dell’esenzione dal bollo nel 2021.

Leggi anche: Rinnovo patente, le nuove regole

Emilia Romagna: sospeso il bollo auto fino al 31 luglio 2021

L’Emilia Romagna ha deciso di adottare lo stesso provvedimento che era stato preso a marzo e dicembre 2020. La Regione ha dunque sospeso il pagamento della tassa fino al 31 luglio 2021, per tutti gli automobilisti che hanno la scadenza dal 1° aprile al 31 maggio 2021. La sospensione del bollo è valida sia per chi possiede un’automobile sia per chi ha un autocarro.

Abbiamo deciso di adottare nuovamente questo provvedimento consapevoli delle difficoltà che tutti i nostri cittadini stanno vivendo a causa della pandemia. E come già in precedenza, abbiamo scelto di procrastinare una tassa di competenza regionale”, ha spiegato l’assessore regionale al Bilancio, Paolo Calvano.

Lombardia: esenzione per tassisti e conducenti

Anche la Lombardia ha preso provvedimenti in merito al pagamento del bollo nel 2021. I conducenti di taxi e le imprese che forniscono servizi di noleggio con conducenti saranno esentati dal pagamento del bollo auto per tutto l’anno 2021. Per beneficiare dell’esenzione non occorre presentare alcuna domanda. Infatti il sistema regionale di riscossione del bollo auto ha inibito la sezione di pagamento per coloro che svolgono servizio di taxi e noleggio con conducente, fino al 31 dicembre 2021.

Si tratta di una categoria mortificata a causa del Covid che ha già visto ridurre le proprie entrate tra il 50% e il 70%. Oltre a due tipologie diverse di ristori regionali, tra dicembre e gennaio, questa esenzione va incontro ai lavoratori lombardi per alleggerirli dalle difficoltà economiche non ancora superate“, lo afferma la consigliera regionale Silvia Scurati.

Campania: esenzione fino a 7 anni per auto elettriche

Anche la Campania ha deciso di prorogare il pagamento del bollo auto fino al 31 maggio 2021, senza prevedere l’applicazione di interessi e sanzioni, per i proprietari di veicoli il cui bollo auto è in scadenza tra il 19 gennaio ed il 30 aprile 2021. L’ultimo giorno utile per il pagamento del bollo auto sarà il 1 giugno 2021.

Sono previste anche alcune novità sul pagamento del bollo auto per i veicoli elettrici e ibridi. Il provvedimento stabilisce l’esenzione dal pagamento del bollo per sette anni per le autovetture ad alimentazione elettrica, per cinque anni in caso di alimentazione ibrida-elettrica e per tre anni in caso di alimentazione ibrida-gas metano.

Veneto bollo auto 2021: c’è tempo fino al 30 giugno

Anche il Veneto prende provvedimenti in merito al pagamento del bollo auto. Tutti gli automobilisti che hanno il bollo in scadenza tra il 1 gennaio e il 30 maggio 2021 avranno tempo fino al 30 giugno per regolarizzare il versamento della tassa .

E’ una risposta importante per tutte le famiglie che stanno affrontando delle difficoltà economiche legate alla crisi pandemica. Tutti i versamenti della tassa automobilistica, ricadenti nel periodo compreso tra il 1° gennaio ed il 30 maggio 2021, potranno, infatti, essere effettuati entro il 30 giugno 2021, senza incorrere in sanzioni o applicazione di interessi“. Lo ha detto l’’assessore al Bilancio e alla Programmazione, Francesco Calzavara.

Parole di Linda Pedraglio

Mi chiamo Linda Pedraglio. Sono nata e cresciuta in un piccolo paese vicino al lago di Como, ma, fra studio e lavoro, ho avuto modo di vivere città diverse: l’Erasmus a Helsinki, gli anni dell’università a Milano, il corso di giornalismo a Firenze. Sogno una piccola casa sul lago, piena di libri, che sono il mio affaccio sul mondo, e un orto di pomodori e peperoncini. Attualmente, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection, dove mi occupo di donne, salute e benessere, con qualche incursione nel percorso di emancipazione femminile.