Bollo auto, dal 1° gennaio 2023 nel Lazio pagheranno anche le auto ibride

A partire dal prossimo anno le nuove auto ibride, immatricolate nel 2023, pagheranno il bollo auto: ecco come funzione e come pagarlo

Bollo auto

Bollo auto - Foto credits Shutterstock spaxiax

Le auto ibride nel Lazio a partire dal 1° gennaio 2023, pagheranno il bollo auto. Lo stabilisce una novità contenuta nella Legge regionale 29 marzo 2022, n. 7. che sottolinea come, “a decorrere dal 1° gennaio 2023, sono abrogati: a) il comma 14 dell’art. 5 della legge regionale 30 dicembre 2013, n. 13, relativo a disposizioni in materia di tassa automobilistica regionale, ferma restando, per i veicoli immatricolati entro il 31 dicembre 2022, l’applicazione dell’esenzione ivi prevista per tre annualità dalla data di immatricolazione”.

Niente esenzione per le ibride da gennaio 2023

Tradotto in parole semplici significa che se l’immatricolazione è avvenuta prima del nuovo anno, le cose rimangono come prima ossia niente pagamento del bollo auto per i primi 3 anni. Se invece l’immatricolazione sarà registrata in una data successiva al 1° gennaio 2023 bisognerà pagare il bollo auto ogni anno, senza alcun tipo di esenzione.

Auto elettriche e auto ibride plug-in_vantaggi_svantaggi
Foto Shutterstock | buffaloboy

Esenzione introdotta nel 2014 e che dopo 8 anni si appresta quindi ad andare in pensione, con buona pace di chi – magari approfittando degli incentivi – ha deciso di cambiare auto passando a un modello elettrificato. Le auto ibride, però, infatti godranno di uno sconto del 5% sul pagamento del bollo auto nel Lazio per i primi 3 anni. Sconto che riguarderà anche gli altri modelli, a patto che il bollo auto venga pagato entro la data di scadenza, e che diventerà del 2,5% a partire dal 2024.

Come pagare il bollo auto

Dall’anno successivo il bollo auto si paga entro il mese successivo rispetto a quello della prima immatricolazione. Vale a dire che se un’auto è stata immatricolata a marzo 2020, il rinnovo deve avvenire entro aprile 2021.

Per pagare il bollo auto nel Lazio ci si può rivolgere a Delegazioni ACI, Studi di Consulenza Automobilistica e Agenzie Pratiche Auto autorizzate (Isaco, PTAvant, Stanet; Agenzia Italia Net Service), punti vendita SISAL/Lottomatica, esercizi convenzionati Banca 5, tabaccherie accreditate, uffici postali e ATM abilitati dalle banche. Se invece si preferisce pagare online si può utilizzare l’app dei servizi pubblici IO, il sito dell’ACI e servizi di homebanking omologati.

avatar autore

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti