Auto ibride 2022, i migliori modelli sul mercato

Le auto ibride sono sempre più richieste dagli automobilisti: ecco i migliori modelli sul mercato 2022

Auto ibride 2022, i migliori modelli sul mercato

Fiat Panda e Fiat 500 Hybrid - Foto credits Fiat press

Le auto ibride, nel 2022, conquisteranno ancora di più il mercato incrementando la quota di automobilisti che hanno scelto di convertirsi alla causa green. Tra citycar ibride e SUV ibridi la scelta è sempre più ampia tanto che ormai non c’è casa automobilistica che non abbia nel proprio listino un’auto ibrida. Ma quali sono le auto ibride 2022 più interessanti sul mercato o che arriveranno nel corso dell’anno? Ecco una selezione delle migliori vetture del momento tra le quali gli automobilisti possono orientarsi.

Citycar ibride, nate per l’ambiente urbano

Fiat Panda e Fiat 500 Hybrid – Foto Credits Foto Fca

Tra le citycar ibride 2022 a rubare la scena è un terzetto di vetture italiane come Fiat Panda, Fiat 500 e Lancia Ypsilon, non a caso le auto più vendute sul mercato italiano. Il panorama delle citycar ibride, però, è talmente vario che racchiudere il mondo delle vetture a doppia propulsione alle sole auto italiane sarebbe riduttivo; tra le “straniere”, infatti, particolarmente apprezzata è Suzuki Ignis Hybrid, caratterizzata da dimensioni contenute e bassi consumi garantiti dall’ibrido leggero da 83 CV, così come Toyota Yaris Hybrid, altra vettura ibrida caratterizzata da un powertrain ibrido con una potenza totale da 116 CV.

SUV ibridi, i modelli in arrivo nel 2022

Alfa Romeo Tonale
Alfa Romeo Tonale – Foto credits Alfa Romeo press

Alfa Romeo Tonale, il primo SUV ibrido della casa del Biscione è senza dubbio una delle auto ibride 2022. Presentata lo scorso 9 febbraio, la vettura della casa di Arese promette di reinventare il proprio segmento offrendo sportività con un powertrain ibrido capace, nella versione top di gamma, di sprigionare 275 CV con un’accelerazione 0-100 km/h in soli 6,2 secondi e un’autonomia, in puro elettrico, prevista fino 80 km nel ciclo cittadino. Altro auto ibrida che nel 2022 monopolizzerà l’attenzione è Maserati Grecale, la vettura a doppia alimentazione della casa del Tridente, così come BMW XM, il super SUV ibrido della casa tedesca che promette prestazioni da urlo grazie alla sua propulsione ibrida V8 da 750 CV. 

Sportive, ma ibride

Lexus LC
Lexus LC – Foto credits Lexus press

Chi l’ha detto che le auto sportive non possano essere anche ibride? L’esempio più lampante è Honda NSX, giapponese che può sfruttare un motore V6 twin-turbo, tre motori elettrici e la trazione integrale per uno scatto da 0 a 100 km/h coperto in appena 3,6 secondi e una velocità massima di 308 km/h. Sempre dal Giappone arriva Lexus LC disponibile anche nella versione sportiva ibrida con un V6 da 3,5 litri che dichiara un tempo di 0-100 km/h miglia inferiore a cinque secondi e una velocità massima pari a circa 250 km/h. Numeri da capogiro che confermano come anche le sportive possano avere un’anima ibrida senza rinunciare alla propria natura.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti