Brabus Crawler, Mercedes Classe G diventa off-road

Realizzata su base della Mercedes Classe G, il modello sarà prodotto in soli 15 esclusivi esemplari da 750 mila euro l'uno

Brabus Crawler

Brabus Crawler - Foto credits Brabus press

Mercedes Classe G è uno dei SUV più apprezzati nel panorama mondiale, ma Brabus ha deciso di rivoluzionare il modello della casa della Stella facendolo diventare una dune buggy esagerata. Brabus Crawler, questo il nome scelto per il modello che sarà prodotto in soli 15 esemplari al prezzo di 750 mila euro l’uno – tasse escluse -, è una vettura estrema, dalla chiara vocazione off-road ma con dettagli di lusso.

Equipaggiata con un potente motore V8 biturbo 4,5 litri da 900 CV e 1.250 Nm di coppia, abbinato alla trasmissione automatica 9G-Tronic di Mercedes, Brabus Crawler conserva del modello originale praticamente solo la scossa visto che sono state eliminate portiere e sistema di infotainment con l’aggiunta di pneumatici fuoristrada con cerchi in lega scomponibili Monoblock HD da 20”.

Nata per le avventure estreme

Le modifiche, però, non sono solo estetiche: Brabus, infatti, ha deciso di dotare l’auto di un sistema di scarico ad alte prestazioni, con terminali sportivi neri opachi e valvole a controllo attivo.

Anche all’interno la vettura è stata completamente rivista rispetto all’originale con quattro sedili in fibra di carbonio sono stati rivestiti in materiale nautico, il tessuto impermeabile Silvertex rosso, e un sistema di navigazione GPS utile in caso di avventure estreme.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti