Col trucco del finestrino svolti quest’estate: lo conoscono in pochi

Il finestrino è una parte dell’auto molto importante, che da ora in avanti, può diventare fondamentale. Ecco come va usato.

Le auto odierne sono ben diverse da quelle del passato, in cui tutto era adibito alla nostra manualità. Al giorno d’oggi, invece, la tecnologia la fa da padrone, e lo conferma il fatto che le vetture sono ormai collegate ai nostri smartphone, dandoci la possibilità di controllarne anche a distanza, e ciò vale anche per un semplice finestrino. Quest’ultimo, sarà il protagonista del nostro racconto, con tante curiosità che forse non saprete.

Finestrino e vari segreti
Finestrino ecco come usarlo (Pixabay) – Allaguida.it

Il finestrino è una parte fondamentale della nostra auto, perché in alcuni casi, può diventare anche un pericolo dal punto di vista della sicurezza. A questo punto, andremo ad analizzare ogni singolo aspetto che può fare la differenza, con il tema della tecnologia che è centrale. Siamo sicuri che sarete sorpresi da alcuni passaggi. Ecco come usare i finestrini al meglio.

Finestrino, ecco alcuni trucchi per usarlo meglio

Alcuni consigli utili sull’utilizzo del finestrino sono stati pubblicati su “Auto.it“, che ha iniziato la propria analisi con una riflessione che può apparire banale, ma che fondamentalmente descrive bene il cambiamento che c’è stato sui nostri veicoli. Infatti, prima eravamo soliti alzare ed abbassare i finestrini utilizzando una manopola, che in passato era anche molto dura e faticosa. Ad oggi, invece, la tecnologia ha invaso ogni aspetto, e ci permette di aprirli o chiuderli con un semplice tasto, che non dobbiamo neanche tenerlo premuto.

Gestione finestrino come farla meglio
Gestione finestrino quante novità (Pixabay) – Allaguida.it

Come ben sappiamo, una delle funzioni smart più interessanti è quella di poter gestire tutto dal lato del guidatore, con una serie di tasti che sono molto utili anche sul fronte della sicurezza. Quando si viaggia ad esempio con i bambini, da qui è possibile bloccarne l’apertura, in modo da garantire un viaggio più sicuro e che esponga a meno rischi.

Come anticipato in precedenza, una delle grandi comodità è quella di spingere comodamente un tasto per far scendere o salire un finestrino, in modo da non dover faticare con la gestione della manopola. Inoltre, la tecnologia ha permesso di scaricare delle app apposite, con cui controllare la propria auto direttamente dallo smartphone. In alcuni casi, se parcheggiamo e dimentichiamo i finestrini aperti, ci arriva una notifica sul cellulare, in modo da poter correre a chiuderli.

Inoltre, nei casi in cui il comfort è maggiore, la chiusura può avvenire direttamente tramite un comando che noi diamo sul nostro telefonino. A questo punto, è bene passare a quello che è il trucco più interessante per affrontare l’estate, in cui le temperature sono molto alte e dentro l’auto si può soffrire di più il caldo.

Una delle funzioni più comode è quella di poter far abbassare i finestrini nell’esatto momento in cui, anche a distanza, si chiede di aprire l’auto. In questo modo, si potrà arieggiare al meglio l’abitacolo, per poi accendere l’aria condizionata e garantire delle condizioni di viaggio accettabili. Con la tecnologia, si sono toccate delle vette davvero clamorose, ed anche i finestrini ne hanno beneficiato parecchio.

Impostazioni privacy