Come risparmiare sull'assicurazione auto grazie al preventivo rca

Rc auto

Foto Shutterstock | BLACKWHITEPAILYN

L’assicurazione RC Auto è una copertura obbligatoria che chiunque possieda un’automobile deve avere, la cui funzione è quella di tutelare le persone e le cose che potrebbero essere coinvolte in un incidente.

Il costo di una polizza RC Auto varia in relazione a diversi fattori, come la potenza e la cilindrata dell’auto, in più tra le diverse compagnie assicurative le differenze di prezzo possono essere anche notevoli.

Per questa ragione, la tendenza degli italiani attualmente è quella di risparmiare sul costo del premio assicurativo RC Auto orientandosi prevalentemente verso le assicurazioni online, che possono offrire prezzi competitivi in quanto non comportano costi d’agenzia e commissioni.

Al giorno d’oggi l’offerta messa a disposizione da questo segmento di mercato è piuttosto ampia, motivo per cui può risultare piuttosto complicato orientarsi e individuare il prodotto assicurativo più adatto.

Senza dubbio, può risultare utile mettere a confronto le diverse proposte affidandosi ad appositi siti specializzati come 6sicuro.it, portale del Gruppo Assiteca che mette a disposizione un servizio gratuito di comparazione da oltre 20 anni.

Per quanto riguarda il tuo preventivo RCA, su 6sicuro è possibile ottenere una panoramica dettagliata, che permette di analizzare tutte le caratteristiche principali delle proposte più in linea con le tue specifiche esigenze.

Come viene calcolato il premio della polizza RC Auto

Il premio di una polizza assicurativa RC Auto varia di importo in base al tipo di veicolo e soprattutto alla potenza e alla cilindrata del motore.

Esistono poi ulteriori parametri che possono fare scendere o alzare il costo del premio totale: ad esempio, il prezzo può variare in base all’utilizzo dell’auto, allo stile di guida, alle altre persone che ne fanno uso, alla presenza di un gancio traino o di un sistema di antifurto e così via. Un altro elemento che consente di risparmiare sulla polizza auto è l’assenza di incidenti. Un guidatore preciso e attento, che non abbia mai avuto o causato incidenti, viene premiato con l’incremento della classe di merito, usufruendo di sconti e offerte particolari. Cambiando la compagnia di assicurazione si mantiene comunque la propria classe di merito originale, con il risultato di risparmiare fin da subito.

Le garanzie supplementari di una polizza RC Auto

La copertura per la responsabilità civile, come si è detto, è obbligatoria, tuttavia è possibile aggiungere ulteriori coperture che completano l’assicurazione auto in base alle esigenze specifiche e alla necessità di tutelarsi da eventi di vario genere, dai furti ai fenomeni atmosferici.

Le garanzie supplementari per l’auto, così come per gli altri veicoli, non sono obbligatorie, la scelta di aggiungerle o meno dipende quindi dalla situazione specifica. Chi utilizza l’auto solo saltuariamente, ad esempio, potrebbe non ritenere necessaria la presenza di altre coperture assicurative, al contrario di chi viaggia ogni giorno su lunghe distanze. Le coperture che possono essere aggiunte alla propria polizza auto permettono di proteggersi da furto e incendio, atti vandalici, eventi naturali e rottura di cristalli, oltre a permettere al conducente dell’auto di tutelarsi in caso di infortunio e di usufruire del servizio di soccorso stradale e di assistenza legale a seguito di controversia.

Come si ottengono i preventivi della polizza auto online

Per ottenere i preventivi della polizza auto, è sufficiente inserire le informazioni richieste nel form online: dati personali, dati del veicolo e ulteriori dettagli relativi al tipo di utilizzo dell’auto, alle persone in famiglia, alle abitudini di viaggio e così via.

Si consiglia di inserire sempre tutte le informazioni richieste, indicando ad esempio la presenza di un box e di un antifurto e il luogo di parcheggio abituale, poiché sono utili per determinare l’importo del premio con maggiore precisione.

È importante ricordare che la polizza RC Auto non richiede alcuna disdetta, in quanto esente dal tacito rinnovo: nel caso in cui si voglia cambiare assicurazione, è sufficiente lasciarla scadere.

Al contrario, le eventuali coperture aggiuntive funzionano con il tacito rinnovo, questo significa che è necessario effettuare una disdetta scritta: per evitare errori, si consiglia sempre di chiedere presso la sede o l’agenzia di riferimento.