Da ragazzino aveva già talento e uno sguardo vispo: riconoscete questo bambino oggi famosissimo?

Oggi vi parliamo di un pilota davvero molto famoso, che già da piccolo fece vedere di cosa era capace. Ecco di chi si tratta.

Il mondo del motorsport ci ha offerto, nel corso della storia, un numero indefinito di talenti, che hanno fatto sognare tutti i tifosi. Al giorno d’oggi, c’è una formazione dei piloti che è ben differente rispetto al passato, anche se la trafila tra kart e categoire minori è sempre uguale. Oggi molti piloti che si affacciano al mondo della F1 guidano tanto sul simulatore, ed una riprova, in tal senso, c’è arrivata da Liam Lawson.

Sainz che ricordi
Sainz da giovane (Instagram) – Allaguida.it

Il giovane talento di casa Red Bull è salito sull’AlphaTauri per la prima volta a Zandvoort, dove ha sostituito Daniel Ricciardo, ed ha fatto un’ottima figura. La formazione nel “virtuale” ormai fa quasi la differenza sulla pista vera, e dovremo abituarci perché in futuro la situazione sarà così ancor più chiaramente. Uno dei piloti più interessanti della F1 odierna si è formato direttamente in pista, seguito da una figura che di motorsport ne sa qualcosa.

Guardate questo pilota che è davvero forte

Sul profilo Instagram di Carlos Sainz senior è apparso uno splendido post di auguri per suo figlio, il pilota della Ferrari, che venerdì primo settembre ha compiuto 29 anni. Nel post ci sono due splenide immagini, la prima che ritrae il giovane Carlitos con la tuta bianca mentre viene aiutato dal padre a sistemarsi tuta e casco, la seconda che ritrae il figlio del due volte campione del mondo rally sorridente su una pista di kart.

Carlos Sainz che talento
Carlos Sainz in azione a Monza (ANSA) – Allaguida.it

Ovviamente, la leggenda dello sterrato ci ha tenuto a fare gli auguri al figlio con delle belle parole: “Auguri! Ti ricordi? Erano giorni duri, ma sono sicuro che ti hanno aiutato ad arrivare dove sei oggi. La cosa più bella sono il nastro ai polsi e la visiera, come pioveva quel giorno!“. Carlos ha fatto riferimento al giorno in cui furono scattate le immagini, quando il giovane talento spagnolo era ancora alle prime armi, ed in pochi si sarebbero aspettati di vederlo pilota Ferrari dopo così pochi anni. C’è da dire che Carlos sta facendo il suo, anche se ci viene difficile pensarlo in lotta per il mondiale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carlos Sainz (@carlossainzoficial)

Sainz è il pilota perfetto per portare a casa risultati in continuità, ma in questa stagione non ha conquistato neanche un podio contro i tre di Charles Leclerc. Da lui manca sempre quel guizzo per poter fare la differenza in pieno, anche se su Carlitos si può sempre contare per portare a casa il massimo consentito dalla monoposto. Il futuro dello spagnolo, per il momento, è abbastanza incerto, visto che la crisi della Ferrari potrebbe portarlo a non rinnovare. Suo padre ha detto che ci sono dei contatti con l’Audi, ma che per ora non c’è niente di sicuro e definitivo. Vedremo quella che sarà la decisione di questo pilota, che di certo non è più un novellino, e che se vuole lottare per il mondiale deve presto sperare in una vettura di vertice.

Impostazioni privacy