Ecco le auto più veloci del mondo: sfida da brivido, ecco chi vince

Ogni anno in pratica si aggiorna la classifica delle auto più veloci al mondo. Ecco quali sono le migliori dieci del 2023.

L’uomo ha sempre avuto con la velocità un rapporto speciale. Se poi è collegata al mondo delle auto, allora la sfida in pratica è partita fin dal primo momento in cui è stata assemblata la prima vettura.

Le macchine più veloci di oggi hanno nomi diversi, come supercar o hypercar, ma alla fine poco conta, perché l’obiettivo rimane uno soltanto: raggiungere la velocità massima mai registrata.

Le auto più veloci, la top ten

In fondo a questa classifica troviamo la Koenigsegg One:1, giustamente chiamata così per il suo rapporto peso/potenza 1:1 (da 1.360 CV a 1.360 kg), che utilizza una struttura in fibra di carbonio leggera ispirata alla F1 per massimizzare il suo potenziale di velocità. Il motore è un V8 biturbo da 5,0 litri ed è capace di portare questa vettura a una velocità massima di 439 km/h. Al nono posto ecco un’altra Koenigsegg, l’Agera RS. Usando lo stesso motore, ha conquistato il primato nel 2017 con 447 km/h. E oggi di queste auto ne possiamo vedere su strada solo 25 unità.

Per l’ottavo posto invece c’è la Czinger 21C V Max, che è nata dalla modifica del primo modello dell’azienda automobilistica americana. Ma soprattutto è la prima hypercar al mondo progettata dall’intelligenza artificiale umana e stampata in 3D. Monta un V8 ibrido biturbo da 2,88 litri e 1350 CV e in questa variante può raggiungere una velocità massima di 452 km/h. Al settimo un’altra vettura particolare, la SSC Tuatara che utilizza un motore da 5,9 litri e 1.750 CV, ma che nei test al banco ne ha raggiunti anche 1.890 CV, che può andare a 474 km/h.

A ridosso della top-5 un’altra Koenigsegg, la CC850, che produce 1.385 CV che deve ancora effettuare un test ufficiale ma che promette di arrivare a più di 482 km/h. Davanti invece c’è la Bugatti Chiron Super Sport 300+, che è stata in grado di raggiungere i 490,5 km/h grazie alla spinta del motore W16 quad-turbo da 8 litri che eroga 1.577 CV. A seguire la SP Automotive Chaos Zero Gravity, prodotta da un’azienda greca impegnata nei settori aeronautico, aerospaziale, navale, medico e automobilistico. Utilizzando un V10 biturbo da 4,0 litri con assistenza ibrida, raggiunge la potenza di 3.064,7 CV e promette di arrivare a 498,8 km/h.

La top ten delle auto più veloci
La Bugatti Chiron (ANSA) – allaguida.it

Le tre auto più veloci della Terra

Il podio vede tre macchine davvero incredibili. Il gradino più basso è occupato dalla Hennessey Venom F5, che vide la luce nel 2017 dopo 26 anni di sviluppo da parte di questo marchio di versioni di modelli ad alte prestazioni per diverse case automobilistiche (ad es. GM, Ford, Dodge). Una vettura che ha raggiunto una velocità massima di oltre 499 km/h. Al secondo posto la Bugatti Bolide, basata sulla piattaforma Chiron, che col suo motore W16 quad-turbo da 8,0 litri produce 1.825 CV e con i quali sfiora i 500 km/h. Ma anche qui mancano dati reali.

E poi davanti a tutte c’è la Koenigsegg Jesko Absolut, con il suo design aerodinamico ispirato ai jet da combattimento che si traduce in un basso coefficiente di resistenza aerodinamica di 0,278, e che combinato con un V8 biturbo da 5,0 litri (e minimo 1.600 CV) punta a toccare i 531 km/h.

Impostazioni privacy