Enzo Ferrari, la vita del Drake diventa un film

Le riprese della pellicola dedicata al fondatore del Cavallino Rampante inizieranno in primavera con con Alan Mann alla regia e Adam Driver nei panni di Enzo Ferrari.

Enzo Ferrari

Enzo Ferrari - Foto credits Sito media Ferrari

La vita di Enzo Ferrari, il fondatore della storica casa di Maranello, è stata raccontata in libri e serie tv. Adesso però il Drake è pronto a sbarcare anche al cinema: le riprese della pellicola dedicata all’uomo che ha dato vita al mito del Cavallino, infatti, inizieranno la prossima primavera con Alan Mann alla regia e Adam Driver nei panni di Enzo Ferrari.

Il film sulla vita del Drake

Il film si concentrerà, però, non sull’intera vita di Enzo Ferrari ma in particolare sull‘estate del 1957 quando il fondatore della Casa di Maranello visse un periodo particolarmente difficile, stretto tra le difficoltà economiche col rischio di bancarotta e i drammi personali, con la morte del figlio Dino nel 1956, fino ad arrivare alla decisione di partecipare alla Mille Miglia di quell’anno nel quale le auto di Maranello occupare l’intero podio con le 315 S di Piero Taruffi e Wolfgang von Trips e la 250 GT Berlinetta di Olivier Gendebien, mentre la Ferrari 335 S n. 531 di Alfonso de Portago – a causa dello scoppio di uno pneumatico – finì contro un palo del telefono dopo aver falciato numerosi spettatori e causando la morte di 10 di essi, più quella di Portago e del suo navigatore Edmund Nelson.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti