Ferrari 812 GTS, extra lusso con Carlex Design

Il tuner polacco ha rivisto la vettura del Cavallino con materiali inediti rendendola ancora più lussuosa

Ferrari 812 GTS Carlex Design

Ferrari 812 GTS Carlex Design - Foto credits Facebook Carlex Design

Ferarri 812 GTS è una di quelle supercar che abbinano prestazioni mostruose a lusso sfrenato: il tuner polacco Carlex Design, però, ha deciso di modificare la vettura di Maranello rendendola una decappottabile ancora più lussuosa e andando a modificare quasi ogni aspetto dell’abitacolo.

Cuore dell’elaborazione sono stati gli interni, resi ancora più lussuosi utilizzando materiali particolari; sedili, pannelli delle portiere e altre zone dell’auto sono infatti rifiniti in pelle Kudu, proveniente dal cudù maggiore, una specie di antilope presente nell’Africa orientale e meridionale, che rappresenta anche una soluzione sostenibile in quanto il Sudafrica ha imposto un controllo per evitare l’estinzione dell’animale e poi perché le pelli in eccesso andrebbero sprecate.

Lusso senza confini per la vettura del Cavallino

A contrasto, poi, il tuner polacco ha deciso di puntare sul nero con dettagli che provengono dalla pelle di bufalo. A completare l’abitacolo, poi, ecco cuciture uniche, motivi incisi a laser e placchette in metallo mentre tutte le parti in plastica sono state verniciate in nero lucido. Invariato, invece, il motore V12 aspirato da 6.5 litri è rimasto invariato; quindi, sviluppa ancora 800 CV di potenza a 8500 g/min e 718 Nm di coppia massima a 7000 g/min.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti