Ferrari, i Red Dot Award incoronano il Cavallino

Ferrari Daytona SP£ ha ottenuto il Red Dot: Best of the Best mentre altri modelli del Cavallino sono stati premiati dalla giuria

Ferrari Daytona SP3

Ferrari Daytona SP3 - Foto credits Ferrari media

Ferrari si conferma ancora una volta eccellenza del “Made in Italy” trionfando ai Red Dot Award 2022, uno dei premi più importanti e prestigiosi nel settore del design. La giuria, infatti, ha premiato Ferrari Daytona SP3 con il “Red Dot: Best of the Best” assegnando inoltre il Red Dot alla 812 Competizione, la 812 Competizione A e la 296 GTB. Un poker che conferma la grande tradizione Ferrari: tra il 2015 e il 2022, infatti, Il Cavallino ha ottenuto 23 Red Dot Award, come nessun’altra casa automobilistica è mai riuscita a fare.

Ferrari Daytona SP3
Ferrari Daytona SP3 – Foto credits Ferrari media

Nelle ultime otto edizioni, inoltre, la giuria ha assegnato per sette volte il Red Dot: Best of the Best, il premio più prestigioso, ad altrettanti modelli che portano il logo del Cavallino Rampante: dopo la FXX-K, la 488 GTB, la J50, la Portofino, la Monza SP1 e la SF90 Stradale, quest’anno è toccato alla Ferrari Daytona SP3 essere celebrata per le sue linee.

Red Dot Award 2022, tutti i premi assegnati

Tanti i premi assegnati dalla giuria e in particolare nel mondo auto. Tra i Best of the Best, è stato premiato anche l’MPV Hyundai Staria, il furgone trasporto persone dal design innovativo, così come Kia EV6, che dopo essere stata eletta “Car of the Year”, ha vinto il premio anche per il suo design pionieristico ispirato alla forma di una goccia d’acqua. Sempre la casa coreana ha saputo mettersi in mostra conquistando il Red Dot Award nella categoria “Interior Architecture and Interior Design”, per l’inedito sito realizzato a Seoul dagli architetti del brand e denominato “EV6 Unplugged Ground”, Descritto come “unico nel suo genere” e che permette al cliente interessata all’acquisto di conoscere tutte caratteristiche basilari prima di avventurarsi verso la mobilità a zero emissioni.

Peugeot e Honda, invece, hanno portato a casa il premio Red Dot Award per il design di prodotto con la casa giapponese capace di aggiudicarsi anche altri tre premi, due dedicati al comparto moto e uno al comparto delle produzioni industriali, con l’innovativo generatore elettrico EU32i.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti