Ferrari Portofino M, l'ultima evoluzione della spider di Maranello

La casa di Maranello ha presentato la Ferrari Portofino M, evoluzione della spider GT 2+ del Cavallino Rampante: ecco prestazioni e caratteristiche della nuova vettura

Ferrari Portofino M

Foto Ferrari

La Ferrari Portofino M è solo l’ultima delle spider di Maranello che porta con sé novità importanti e la solita ventata di novità tipica di ogni prodotto a marchio Ferrari, capace di innovarsi sempre pur rimanendo fedele alla propria tradizione.

Ferrari Portofino M, l’auto simbolo della corsa all’innovazione

Ferrari Portofino M – Foto Ferrari

La priva vettura post lockdown, la Ferrari Portofino M appunto, evoluzione della spider GT 2+ del Cavallino Rampante, è il simbolo dell’inizio di un viaggio di riscoperta attraverso il quale riparte idealmente la corsa all’innovazione del Cavallino Rampante, nel pieno rispetto della sua lunga storia fatta di successi, passione e costante evoluzione. E infatti le novità non mancano alla Ferrari Portofino M come il rinnovato gruppo motopropulsore, il nuovissimo cambio a otto rapporti e il manettino a cinque posizioni con modalità “Race”, una prima assoluta per le spider GT della Casa di Maranello.

Leggi anche: Compasso d’oro, premiata la Ferrari SP1 Monza

Quando si parla di Ferrari, però, la prima cosa che viene in mente sono le prestazioni, garantite in questo caso dal motore V8 a 90° turbo da 3.855 cmc già adottato dalla Ferrari Roma e vincitore per quattro anni consecutivi del premio “Engine of The Year”. Grazie ad esso, infatti, la vettura è capace di raggiungere la velocità massima di oltre 320 km/h, mentre l’accelerazione 0-100 km/h avviene in 3,45 secondi.

Ferrari Portofino M -Foto Ferrari

Particolare importanza, poi, riveste la dinamica del veicolo che può vantare il manettino a cinque posizioni, una prima assoluta su una spider GT e che, grazie alla modalità Race, enfatizza le qualità di motricità e reattività della vettura – supportate dal controllo di dinamica laterale denominato Ferrari Dynamic Enhancer – rendendo più immediata ed intuitiva la prestazione in curva al limite delle condizioni di guida. Come ogni modello Ferrari, poi, anche la Portofino M può vantare linee che ne sottolineano la vocazione sportiva con un paraurti anteriore dotato di prese laterali imponenti e scultoree che conferiscono un look deciso e aggressivo al frontale mentre al posteriore fa bella mostra di sé il nuovo scarico. La nuova Ferrari Portofino M avrà un prezzo di 206mila euro circa e l’inizio delle consegne per il mercato europeo è previsto per il secondo trimestre del 2021.

Leggi anche: auto d’epoca, Ferrari e Lamborghini le più cercate

Parole di Matteo Vana