Ferrari Purosangue: un nuovo video spia lo svela sulle strade di Maranello

L'atteso SUV del Cavallino Rampante è emerso nuovamente sul web grazie ad una clip dello youtuber Varrix

Ferrari Purosange video spia

Fonte canale Youtube Varrix

Il nome è ormai noto. Ferrari Purosangue. E con l’inizio del 2022 continuano ad intensificarsi li avvistamenti del nuovo modello del Cavallino Rampante, tutti camuffati. Il primo SUV della casa di Maranello dovrebbe arrivare come ormai confermato da numerose indiscrezioni verso la fine dell’anno.

Non sarà semplicemente un SUV ma potrebbe reincarnare le vesti di una GT Tourer sia pure con un’altezza rialzata da terra. Del resto come si può vedere dalla clip realizzata dal canale Youtube di Varrix, non nuovo a questi avvistamenti, è chiaramente visibile la silhouette da shooting brake della GTC4Lusso che sostituisce nella gamma di Maranello.

Di fatto la nuova Ferrari dovrà rispondere ad un mercato dove le competitor premium hanno già messo il becco da tempo. Vedi Lamboghini con la Urus, pronta già a lanciare nel 2022 una seconda generazione del SUV, ma anche della Aston Martin DBX e ancora della Bentley Bentayga Speed, della Porche Cayenne Turbo GT.

Ferrari Purosangue, cosa si sa fino ad ora

Già all’inizio della scorsa estate avevamo avuto modo di dare indicazioni sulle probabili caratteristiche della Ferrari Purosangue. E sappiamo anche quanto ai puristi di Ferrari non sarà semplice far digerire una Rossa rialzata da terra.

Ma quella che in Ferrari chiamano FUV, un Ferrari Utility Vehicle, non dovrebbe presentare la tipica silhouette dei tanti Sport Utility oggi in circolazione. Di sicuro adotterà sin da subito il powertrain ibrido ricaricabile abbinato al motore termico a benzina, ma inaugurerà l’era della completa elettrificazione di Ferrari.

Del resto le le motorizzazioni attese sotto il cofano sono il V8 biturbo da 4 litri della SF90 Stradale (anche in versione ibrida plug-in), il nuovo V6 biturbo della 296 GTB e addirittura il V12 che troviamo sui modelli di fascia alta.

Linee e dettagli sono ampliamenti camuffati come si può notare dal video. Risaltano però alcune caratteristiche da annotare come i DRL a LED posizionati vicino alle prese d’aria e alla griglia centrale.

Sicuramente ci si attende una vettura unica che punta a ridefinire le aspettative dei più esigenti fra gli acquirenti di SUV. La curiosità sale.  

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!