Ferrari Purosangue: l'attesissimo suv uscirà (forse) nel 2022

Ferrari Purosangue

Foto Unsplash | Philippe Bout

Lamborghini, Maserati, Aston Martin, Bentley e ora Ferrari. Anzi, Ferrari Purosangue non sarà un SUV ordinario, ma si prospetta una vera e propria supercar che rivoluzionerà il mercato e lo stesso marchio.

Infatti, si tratta di una sfida nonché di un cambio di produzione e target. Il settore dei SUV è uno dei più floridi nel mercato dell’auto, perciò inserirsi è un quasi certo investimento redditizio. Inoltre, Purosangue non sarà prodotto in un quantitativo limitato, pur rimanendo negli standard della casa di Maranello, perciò l’aspettativa è un notevole numero di vendite, soprattutto nel mercato cinese, americano e mediorientale.

I puristi del Cavallino non sono entusiasti di questo nuovo modello così lontano dalla tradizione, ma Ferrari Purosangue va inteso come un esperimento in un nuovo territorio, non come la negazione del passato del marchio. Due anni fa il direttore marketing Enrico Galliera spiegava di voler dar vita a un mezzo innovativo che esprimesse l’esperienza Ferrari senza compromessi, diventando punto di riferimento del segmento SUV.

Il design di Ferrari Purosangue

Ovviamente, come sarà questa auto è ancora un mistero. Louis Camilleri, AD di Ferrari, ha dichiarato che la presentazione avverrà entro la fine del 2022 e che il design sarà sui generis, inaspettato e completamente diverso da quello a cui siamo abituati.

Nell’era di Internet, nessun segreto è al sicuro, tantomeno il rendering di un’auto super attesa. Tra foto di muletti rubate e pagine di tributo sui social, il dibattito tra appassionati ed esperti è già accesissimo.

Gli scatti per ora diffusi mostrano una scocca GTC4Lusso forse provvisoria e diversi punti ancora da sistemare. Sul cofano si intravede una protuberanza forse per il propulsore. Anche il volante e il quadro sono in una posizione insolita così come la portiera, molto spostata in avanti. I lavori sono ancora nel pieno del loro svolgimento.

Foto Instagram | @laragazzadelmotorsport

Il designer russo Ildar, invece, partendo dalle prime immagini di Ferrari Purosangue ha sviluppato e condiviso la sua versione della parte posteriore

Foto Instagram | @ildar_project

Il profilo Instagram @ferrari.purosangue invece raccoglie invece tutte le ipotesi e i confronti riguardante il futuro SUV.

Caratteristiche tecniche

Ferrari Purosangue molto probabilmente sarà a trazione integrale, monterà un motore anteriore longitudinale transaxle e sarà ibrido. Probabile anche che sarà disponibile in più versioni, da V6 a V8 biturbo da 700 cavalli.

Parole di Carlotta Tosoni

"Una cosa bella è una gioia per sempre" diceva John Keats. Provo ad applicare questi versi nella pratica cercando e studiando tutto ciò che è esteticamente e intellettualmente interessante. Infatti arte, bellezza e comunicazione sono sempre stati la mia guida nello studio, nel lavoro e nella vita: ricercare contenuti validi da esprimere in maniera piacevole e da comunicare efficacemente. Solo così si può provare a cambiare le cose. La mia formazione è stata economica e artistica, la scrittura il mio mezzo preferito per raccontare il mondo, le mie passioni la storia dell’arte, il beauty, lo sport. Dal 2020, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection.