Fiat, asso nella manica: il ritorno più atteso, ultime novità

La Fiat sta per portare al debutto un modello del tutto nuovo, che fa già sognare gli appassionati. Ecco come sarà.

Il marchio Fiat ha avuto una grande storia. I modelli della casa torinese sono rimasti nel cuore degli appassionati, e l’obiettivo è quello di riportare alla luce dei nomi di un certo valore storico. Ciò è già accaduto quest’anno con il ritorno della 600, che però ha assunto un design del tutto diverso dalla piccola utilitaria del passato, diventando un SUV di Segmento B.

Fiat torna la Croma
Fiat novità strepitosa – Allaguida.it

La casa di Torino ha portato al debutto anche la Topolino, che è divenuta una minicar full electric, che può essere guidata a partire dai 14 anni di età con il famoso patentino. Anche la Panda verrà stravolta il prossimo anno diventando un B-SUV, con la versione attuale, la citycar, che continuerà ad essere prodotta sino al 2026, ma che poi non ha un futuro così garantito come molti sperano.

Nel frattempo, la Fiat ha annunciato che nel 2025 arriverà anche la nuova Multipla, e pure lei sarà del tutto rivoluzionata nel design, puntando comunque ad offrire grandi spazi interni. Nelle prossime righe, andremo a dare un’occhiata a quello che potrebbe essere un altro grande ritorno, il quale è molto atteso dagli appassionati. Si tratta, a tutti gli effetti, di un modello che è diventato una sorta di icona, e che ora potrebbe essere riproposto.

Fiat, ecco la grande novità dello storico ritorno

Uno dei modelli di maggior successo della storia della Fiat è la Croma, la vera e propria ammiraglia di questo marchio. Il modello originale è stato prodotto tra il 1985 ed il 1996, ed è ricordato, tristemente, anche per essere stata l’auto sul quale viaggiava il giudice Giovanni Falcone durante la Strage di Capaci, nel quale rimase ucciso il 23 di maggio del 1992.

Fiat Croma si sogna il ritorno
Fiat Croma render (YouTube) – Allaguida.it

Tralasciando questo evento tragico, che ha segnato la storia d’Italia, la Croma è stata una delle vetture di maggior successo della casa italiana, ed in molti sognano il suo ritorno. Nel video postato in basso, caricato sul canale YouTube di Tommaso D’Amico, possiamo dare un’occhiata a quello che è uno splendido render, che ha provato ad immaginare le sue forme future.

L’autore l’ha immaginata spinta da un motore 2.0 turbo AT8 a benzina da ben 200 cavalli di potenza massima, una spinta molto notevole e che rimarca l’idea di realizzare una vera e propria belva, con tratti però molto eleganti. Sia gli optional che il sistema di infotainment sono immaginati di ultima generazione, con tanti comfort a disposizione di quelli che sono i potenziali clienti di casa Fiat, ma c’è anche da sottolineare quella che è un’importante notizia.

Infatti, il ritorno della Croma non è nei programmi di Stellantis, che sta puntando sempre e soltanto sui SUV e su auto differenti dalla Croma. Il render è frutto solamente della fantasia dell’auto, che ha sicuramente fatto sognare gli appassionati. Tuttavia, in futuro non è da escludere che si possa pensare al ritorno di questa splendida ammiraglia, che ha ancora molto da dare alle quattro ruote.

Impostazioni privacy