Connettività al primo posto per la nuova serie Fiat 500 Hey Google

Attraverso le nuove funzionalità proposte, i clienti potranno rimanere sempre connessi alla loro auto, anche quando non sono a bordo

fiata 500 hey google

Foto Instagram | Profilo ufficiale Fiat Italia

I sistemi di connettività attraverso il proprio smartphone sono sempre più ricercati e apprezzati dai guidatori. Questo Fiat lo sa bene è infatti ha avviato una serie speciale, frutto di una collaborazione esclusiva con Montain View. La collaborazione si chiama 500 Hey Google, una serie che esalta la connessione intelligente.

Tutto questo avviene grazie all’Assistente Google che, integrato nella box Mopar Connect a grazie all’Action “My Fiat”, permette ai clienti di connettersi alla propria macchina. La particolarità sta nel fatto che la connessione avviene quanto i soggetti non sono a bordo del loro veicolo.

Le funzionalità della nuova serie di Fiat

Attraverso questa pratica funzionalità il guidatore, ovunque si trovi, può utilizzare il Google Nest Hub. Questo, incluso nel kit di benvenuto, si attiverà pronunciando “Hey Google, chiedi a My Fiat…”.

La funzionalità potrà così servire agli utenti per capire dove hanno parcheggiato. Ma anche per avere informazioni sul carburante, sulle percorrenze e per sapere se le portiere sono chiuse. Il servizio proposto da Fiat e Montain View sarà, inoltre, molto utile anche per chi gestisce flotte aziendali.

I colori dei modelli della nuova famiglia “super connessa”

La nuova famiglia Hey Google è riconoscibile grazie ai colori. Infatti, è stato scelto il bianco, con il tetto in nero lucido. Questa nuova serie è declinata su tutti i modelli 500 a partire dalle city car, disponibili sia in versione berlina che cabrio. Per i modelli 500 della famiglia Hey Google, i modelli hanno motori sia a benzina che diesel.

La nuova gamma di Fiat, che mette al centro la connettività, parte dal prezzo di 12.5000 euro. Inoltre, questi nuovi modelli della famiglia Fiat sono disponibili anche nella formula “Pay for Use” Leasys Miles. Attraverso di essa, l’utente può affittare la macchina per 48 mesi, pagando un canone mensile. A questo, viene aggiunta una quota variabile in base ai chilometri che sono stati effettivamente percorsi. Inoltre, grazie al finanziamento FCA Bank, c’è la possibilità di rateizzare il pagamento per i primi 12 mesi.

Parole di Benedetta Minoliti

Benedetta Minoliti, nata a Milano il 24 marzo 1993. Sono laureata in Lettere moderne all’Università degli Studi di Milano e diplomata presso la Scuola di Giornalismo dell’Università Cattolica di Milano. Non esco mai di casa senza le cuffie, ascolterei la musica anche mentre dormo e adoro scattare polaroid. Collaboro con AlaNews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection.