Fiat Panda, spunta un’indiscrezione sensazionale: fan dell’azienda torinese al settimo cielo

La Fiat Panda è pronta per essere svelata, ed ora emerge un’immagine che fa sognare i fan. Ecco come può essere la vettura.

Il momento è intenso in casa Fiat visto che ci si avvicina sempre di più ad un evento attesissimo. L’estate appena terminata ha portato al debutto due nuovi modelli come la 600e e la minicar Topolino, mentre quella che arriverà nel 2024 sarà la stagione che darà luogo all’unveiling ufficiale della nuova Panda. Il giorno prescelto è il prossimo 11 di luglio, data attesa da tutti i fan del marchio di Torino.

Fiat Panda cambia tutto
Fiat Panda come sarà – Allaguida.it

La Panda come la conosciamo oggi verrà rivoluzionata in tutto e per tutto, a partire dal design. Dimenticatevi l’aspetto attuale da baby-monovolume, dal momento che la Panda del 2024 diventerà un SUV di Segmento B, lo stesso segmento della 600e e della 500X, modelli che andrà ad affiancare nella gamma, ma non a sostituire.

Ovviamente, la Fiat ha in programma un’auto full electric, anche se dovrebbero essere presenti anche versioni con motore termico, verosimilmente Mild Hybrid. Detto questo, nelle ultime ore sono emerse nuove immagini che provano ad anticipare le forme della nuova Panda, una creatura che è molto attesa dal mondo delle quattro ruote.

Fiat, ecco come sarà la nuova Panda

Non si fa altro che parlare della nuova Fiat Panda, ed in queste ore è arrivato un nuovo render che ne anticipa le forme. A realizzarlo è stata la pagina Instagram K Design“, ed in molti hanno subito notato una clamorosa somiglianza con la Citroen C3. Ricordiamo che anche la casa francese ha in programma il lancio della versione elettrica di questo modello, che potrebbe condividere molti aspetti con la citycar più amata dagli italiani.

Panda che cambiamento
Panda render (Instagram) – Allaguida.it

Infatti, anche la Citroen è membra del gruppo Stellantis, ed è così che si spiega lo scambio di dati ed elementi tecnici. Il CEO di casa Fiat Olivier Francois ha già annunciato la rivoluzione sul fronte del design della Panda, che comunque costerà meno di 25.000 euro. Considerando che si tratterà di un full electric, si tratta di un prezzo tutto sommato nella norma, mentre non sappiamo ancora nulla del costo di acquisto della versione termica, che sicuramente sarà meno cara.

Secondo le prime indiscrezioni, la Panda dovrebbe essere molto simile al concept Centoventi, svelato nel 2019, ma in base a questo render, ci sarebbero molte somiglianze appunto con la C3. L’auto è stata immaginata con un muso molto alto, dei fari a tecnologia LED molto sottili e la scritta della casa di Torino nel bel mezzo della griglia anteriore. Sulla 600e è apparso il nuovo logo con le barrette laterali, che però in questo render della Panda non è stato incluso.

Le proporzioni ed, in generale, le forme di questa vettura ricordano molto la C3, ma va detto che non c’è niente di ufficiale. Infatti, si tratta di un lavoro fatto esclusivamente in base alla fantasia dell’autore, che potrebbe discostarsi molto dal modello definitivo. Non ci resta altro da fare se non attendere qualche altro mese per saperne di più.

Impostazioni privacy