Fiat Tipo, la berlina si arruola nei Carabinieri

La berlina di casa Fiat si arruola guadagnando così la classica livrea dei Carabinieri e una dotazione speciale

Fiat Tipo dei Carabinieri

Fiat Tipo dei Carabinieri - Foto credits Fiat media

Fiat Tipo indossa la divisa e si arruola nell’Arma dei Carabinieri. La berlina italiana, infatti, è entrata a far parte delle forze dell’ordine con 1.300 esemplari che sono stati consegnati. La vettura, ovviamente, si contraddistingue per la classica livrea istituzionale Blu Arma con il tetto bianco e può vantare diverse dotazioni speciali come la coppia di lampeggianti sul tetto, il portellone interno e laterali rispetto al portatarga e la sirena bitonale. Il vano baule, inoltre, ospita un piano scrittoio scorrevole, una plafoniera specifica e una presa di corrente da 12V.

Dotazione speciale per Fiat Tipo dei Carabinieri

Una Fiat Tipo decisamente speciale non solo nella livrea e nell’allestimento, ma anche negli interni con l’abitacolo che prevede la predisposizione Radio Carabinieri, un altoparlante aggiuntivo sotto plancia e un’antenna specifica con botola per l’ispezione mentre la plancetta comandi sul tunnel è dotata di tasti retroilluminati, e il montante anteriore prevede la luce leggi mappa. Sotto i sedili trovano spazio due porta arma bivalenti, oltre a porta cartelle, due torce, una rete porta tablet, due porta tonfa e due porta paletta. A spingerla, poi, il motore 1.6 Multijet da 130 cavalli.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti