Ha una Ferrari rosa e non la sa nemmeno guidare: il disastro è garantito (VIDEO)

La Ferrari è il sogno di tutti, ma per saperla gestire al meglio serve molto impegno. Ecco cosa è successo alla mitica F40.

Il marchio Ferrari è nato con un unico obiettivo, ovvero costruire le auto più belle e prestazionali del mondo, ed a giudicare dal suo successo, il grande Drake ci è riuscito. Le vetture del Cavallino sono delle icone di bellezza e, nel corso degli anni, sono riuscite a migliorare di continuo, senza mai lasciare da parte il loro DNA, anche se ultimamente qualcosa sta cambiando. Il debutto del SUV Purosangue ed il prossimo arrivo della Rossa elettrica non piace ai fan, ma i tempi cambiano.

Incidente con la Ferrari
Ferrari – AllaGuida.it

Le Ferrari più belle della storia appartengono al passato, e tra di esse c’è spazio anche per la protagonista della sfortunata storia vi stiamo per raccontare. Andiamo a scoprire cosa è accaduto alla F40, una delle più amate di sempre. Colui che si trovava al volante ha commesso un grave e pericoloso errore.

Ferrari, la F40 di colore rosa finisce fuori strada

Un vero e proprio disastro ha visto protagonista una Ferrari F40, che è andata a sbattere contro una recinzione negli Stati Uniti d’America. Il tutto è accaduto a Seattle, nello Stato di Washington, durante l’evento Formula Drift 2023. Colui che si trovava al volante di una delle vetture del Cavallino più belle ed iconiche della storia, dipinti di un curioso colore rosa, ha perso il controllo ed ha impattato in maniera anche molto violenta.

Il video che abbiamo qui postato è stato diffuso dalla pagina Instagram garnetsgti“, ed ha attirato la curiosità di molti. Secondo quanto spiegato proprio dalla suddetta pagina, pare che l’acceleratore si sia bloccato, e l’assenza dei freni anti-bloccaggio hanno causato l’impatto. Si è trattato di un grande spavento, ma per fortuna i danni sono stati minimi, anche se quando si porta fuori strada una vettura di questo tipo non è mai un piacere.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Garnet???? (@garnetsgti)

La Ferrari F40 è un modello storico, la cui storia merita di essere raccontata. Fu presentata nel 1987, ed il nome ci fa capire bene a cosa fosse dedicata. In quell’anno, il Cavallino festeggiò il 40esimo anniversario della sua nascita, che avvenne nel 1987, quando il Drake svelò al mondo, assieme al suo manipolo di eroi, la prima creatura del suo marchio, la 125S.

Ferrari F40 che botto
Ferrari F40 botto terribile (Instagram) – Allaguida.it

Un altro motivo per cui la F40 è famosa è per il fatto di essere stata l’ultima auto del Cavallino con il grande Enzo ancora in vita, dal momento che la sua morte sopraggiunge il 14 di agosto del 1988, esattamente un anno più tardi. Quando si ha la fortuna di possedere questi gioielli, non bisognerebbe rischiarli in eventi di questo tipo, anche perché è comunque un’auto di quasi 40 anni fa, e le tecnologie non sono di certo all’altezza di quelle più moderne. La F40 è identificata come la prima hypercar della storia di Maranello, che qualche anno dopo fu rimpiazzata dalla F50, che esordì nel 1995, ma che non viene ricordata con la stessa enfasi della sua progenitrice.

Impostazioni privacy