Honda Civic Type R, la Limited Edition stabilisce il record a Suzuka

La Type R più estrema mai realizzata fino a oggi dalla casa giapponese ha ottenuto il nuovo miglior tempo nella categoria auto a trazione anteriore

Honda Civic Type R Limited Edition

Honda Civic Type R Limited Edition segna un nuovo giro record sull’iconico circuito di Suzuka. Il bolide della casa giapponese lo ha stabilito nella categoria auto a trazione anteriore con un tempo sul giro di 2:23.993. La versione Limited Edition della la Civic Type R è la più estrema mai realizzata da Honda.

Continua a leggere

Continua a leggere

Suzuka, con un tracciato di 5,8 km, è famoso per le sue chicane ad alta velocità e per i tornanti impegnativi distribuiti su una forma a “otto”; questo circuito vede un rettilineo lungo 1,2 km passare sopra un altro tratto della pista. La Honda Civic Type R Limited Edition, grazie ai suoi componenti leggeri, ai miglioramenti apportati a sospensioni e sterzo, agli interni essenziali e orientati al pilota, ha oltrepassato i limiti del possibile per un’auto a trazione anteriore, in uno dei tracciati più impegnativi del motorsport mondiale.

Leggi anche: auto sportive economiche, le migliori sul mercato

Record con un modello test di Honda Civic Type R Limited Edition

Il giro record è stato ottenuto da un modello test di Type R Limited Edition, durante le fasi finali di valutazione delle prestazioni. La vettura testata aveva le stesse specifiche tecniche della Type R Limited Edition di serie in vendita in Europa, senza modifiche o miglioramenti apportati per elevare le prestazioni.

Continua a leggere

Continua a leggere

Solo 100 modelli per la Limited Edition

Verranno costruiti solo 100 esemplari della Limited Edition per l’Europa, ed ognuno di essi permetterà al fortunato proprietario di godere delle eccezionali prestazioni di guida che caratterizzano la generazione Type R. La nuova Limited Edition vanta cerchi in lega BBS forgiati da 20″ che montano pneumatici Michelin Pilot Sport Cup2 ad alta aderenza. Progettati in esclusiva per offrire straordinarie prestazioni tra i cordoli in pista, pur senza rinunciare a ottimi risultati anche su strada, alleggeriscono il peso complessivo della vettura di 1O kg. Equipaggiata dal propulsore a benzina 2.0 Turbo VTEC da 320 CV la Civic Type R più estrema consente di accelerare da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi.

Le sospensioni modificate ottimizzano questa nuova combinazione  cerchio-pneumatico e,  insieme alla nuova taratura del volante, offrono un controllo e una risposta eccezionali. Il software di controllo adattivo delle sospensioni valuta più velocemente le condizioni della strada, migliorando così le reazioni degli ammortizzatori in termini di manovrabilità e qualità di guida.

Suzuka un banco di prova unico

Suzuka, largamente considerato una tappa significativa del calendario di Formula 1, è un importante banco di prova per lo sviluppo delle vetture e dei motori super sportivi di Honda, sin dal 1962. Il Circuito venne costruito secondo le istruzioni del fondatore e presidente della società, Soichiro Honda, che pronunciò la famosa frase: “Le automobili non possono essere migliorate se non vengono messe alla prova su pista“.

Continua a leggere

Continua a leggere

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!

Da non perdere