Honda Civic Type R, nuovo record per la sportiva giapponese

La hot hatch nipponica ha stabilito l'ennesimo primato facendo segnare al The Bend Motorsport Park in Australia il giro più veloce per vetture a trazione anteriore

Honda Civic Type R

Honda Civic Type R - Foto credits Honda press

La nuova Civic Type R si è già mostrata, seppur camuffata, al Salone di Tokyo ma il vecchio modello non vuole saperne di andare in pensione. L’auto, infatti, è riuscita a mettere a segno un nuovo record facendo segnare al The Bend Motorsport Park in Australia il giro più veloce per vetture a trazione anteriore aggiungendo alla lista l’ennesimo di una carriera, sportiva e non, difficile da eguagliare per qualunque modello.

Honda Civic Type R
Honda Civic Type R – Foto credits Honda press

Alla guida della vettura c’era Tony D’Alberto, pilota impegnato nel Campionato GT ed Endurance Campionato australiani, che ha chiuso il suo miglior giro in 2:12.260. Quello conquistato in Australia è l’ennesimo record della Honda Civic Type R, davanti a tutti nella classifica per auto a trazione anteriore su tracciati come Hungaroring, Estoril, Silverstone, Spa-Francorchamps, Magny-Cours e Suzuka, dove è riuscita a riprendersi la prima posizione ai danni della Renault Megane RS Trophy-R, che mantiene però il record sul giro al Nurburgring.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti