Honda Civic: l'undicesima generazione a 5 porte sarà solo ibrida e per il mercato europeo

Lo storico modello avrà una versione in esclusiva per il mercato europeo,. disponibile solo con motorizzazione ibrida

Honda Civic: l'undicesima generazione a 5 porte sarà solo ibrida e per il mercato europeo

Foto Honda

La Honda Civic si evolve: dopo che la casa giapponese ha presentato la nuova generazione (l’undicesima) in versione berlina, già disponibile esclusiva negli USA, adesso tocca a quella a 5 porte, ovvero il modello che sarà venduto a partire dall’aprile 2022 in Europa. Quest’ultima sarà disponibile esclusivamente con motorizzazione ibrida, a differenza del modello “americano” a tre volumi.

La nuova Honda Civic avrà un design completamente rinnovato, il ispirato alle auto sportback europee, per incontrare maggiormente il gusto del vecchio continente. Il punto in comune con la gemella berlina è il muso, anche se lac alandra è maggiormente sviluppata a livello orizzontale e i fari a LED più aggressivi. Per quanto riguarda gli interni, per la versione a cinque porte il passo è di 3,5 cm in più rispetto alla versione berlina e questo consente di avere maggiore spazio e comfort per i passeggeri. Ovviamente aggiornato anche l’infotainment da 7 o da 9 pollici adatto sia a iOS che Android.

Ancora non si hanno dettagli sulle motorizzazioni, quelli si potranno avere solo al momento della presentazione europea, ma quello che è certo è che Honda porta avanti l’elettrificazione di tutta la sua gamma, escludendo gradualmente i motori endotermici. Civic potrebbe essere dotata di un motore da 96 kW (131 CV), ma quello che si sa è che sfrutterà il propulsore e:HEV (Hybrid Electric Vehicle) già in uso su Jazz, Jazz Crosstar r CR-V.

Tutti i sistemi di sicurezza di aiuto alla guida saranno ovviamente installati sulla nuova Honda Civic: il pacchetto suite Honda Sensing include Traffic Jam Assist, l’Adaptive Cruise Control ed il Lane Keeping Assist System (LKAS).

Parole di Carlotta Tosoni

"Una cosa bella è una gioia per sempre" diceva John Keats. Provo ad applicare questi versi nella pratica cercando e studiando tutto ciò che è esteticamente e intellettualmente interessante. Infatti arte, bellezza e comunicazione sono sempre stati la mia guida nello studio, nel lavoro e nella vita: ricercare contenuti validi da esprimere in maniera piacevole e da comunicare efficacemente. Solo così si può provare a cambiare le cose. La mia formazione è stata economica e artistica, la scrittura il mio mezzo preferito per raccontare il mondo, le mie passioni la storia dell’arte, il beauty, lo sport. Dal 2020, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection.