Honda produrrà solo auto elettriche entro il 2040

La casa automobilistica nipponica ha deciso di investire 38 miliardi di euro per attuare entro il 2040 una vera e propria rivoluzione green: ecco di cosa si tratta!

Honda

Foto Getty Images | Matt Cardy

Sono sempre di più le case automobilistiche che scelgono di puntare sulla produzione di auto elettriche in quella che può essere definita una vera e propria rivoluzione green. L’ultima ad annunciare il cambio di direzione è Honda, che stabilisce al 2040 il termine entro il quale tutta la produzione sarà convertita a favore di auto elettriche e motori a idrogeno. Si tratta di un obiettivo impegnativo, “ma in linea con i target ambiziosi del costruttore auto nipponico“, come ha spiegato il nuovo amministratore delegato Toshihiro Mibe.

Leggi anche: LE 10 AUTO ELETTRICHE PIÙ VENDUTE NEL PRIMO TRIMESTRE 2021

Auto elettriche al 100% entro il 2040

Per tagliare l’ambizioso traguardo entro la data prefissata, la casa automobilistica ha annunciato un aumento fino al 40% della percentuale di veicoli elettrici e vetture a doppia alimentazione, ovvero di quelle automobili che usano l’idrogeno come combustibile, entro il 2030. La percentuale salirà all’80% entro il 2035 e al 100% nel 2040.

Honda punta alle batterie intercambiabili

La giapponese Honda ha stanziato per i prossimi 6 anni la bellezza di 5.000 miliardi di yen, pari a 38 miliardi di euro, nella ricerca e nello sviluppo di nuovi modelli sostenibili. In termini di ricerca e investimenti tecnologica, Honda ha intenzione di studiare e potenziale la soluzione Mobile Power Pack, cioè la possibilità di cambiare rapidamente la batteria del veicolo elettrico, in modo tale da poter alternare facilmente le due batterie, senza una continua dipendenza dalla postazione di ricarica.

La rivoluzione verde del Giappone

La strada intrapresa dalla casa automobilistica riflette anche una nuova consapevolezza del Giappone rispetto alla tematica ambientale. Infatti, soltanto pochi giorni fa, il premier giapponese Yoshihide Suga ha comunicato un piano per ridurre del 26% le emissioni di diossido di carbonio dai livelli del 2013, entro il 2030. Non è un caso, infatti, che a inizio settimana anche Toyota abbia annunciato un piano per raddoppiare il numero degli attuali modelli elettrici disponibili sul proprio listino entro il 2025.

Parole di Linda Pedraglio

Mi chiamo Linda Pedraglio. Sono nata e cresciuta in un piccolo paese vicino al lago di Como, ma, fra studio e lavoro, ho avuto modo di vivere città diverse: l’Erasmus a Helsinki, gli anni dell’università a Milano, il corso di giornalismo a Firenze. Sogno una piccola casa sul lago, piena di libri, che sono il mio affaccio sul mondo, e un orto di pomodori e peperoncini. Attualmente, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection, dove mi occupo di donne, salute e benessere, con qualche incursione nel percorso di emancipazione femminile.