Huawei, Changan e CATL uniscono le forze: nasce il nuovo brand di lusso Avatar Technology

Dalla Cina arriva la nuova piattaforma che punta a diventare leader mondiale delle auto elettriche top gamma

Avatar Technology

Foto Avatar Technology

Tre colossi cinesi hanno deciso di unire le loro forze per dar vita a un nuovo brand di lusso: Huawei, l’azienda produttrice di batterie CATL e la casa automobilistica statale Changan collaboreranno con la società indipendente di quest’ultima, la Avatar Technology, per dar vita a un nuovo marchio di auto elettriche di lusso.

L’idea è quella di fare concorrenza direttamente agli storici marchi europei, con una proposta di alta qualità che unisca design e tecnologie avanzate, puntando a diventare “leader mondiale per veicoli elettrici intelligenti e connessi“, come fanno sapere da Changan Auto.

Avatar Technology: primo modello già nel 2021

L’annuncio della nascita di Avatar Technology non è però relativo a un progetto futuro in via di definizione, bensì di una realtà concreta, tanto che il primo modello della nuova casa potrebbe essere presentato già quest’anno.

Il debutto in Cina dovrebbe prevedere un SUV medio il cui nome provvisorio è E11, che punta a conquistare il cuore di chi solitamente acquista BMW o Mercedes: sfrutterà la piattaforma modulare efficiente EMP2 di Changan, ma sarà dotato di design ultra contemporaneo e sarà realizzato con materiali performanti e d’impatto come la lega di allumino.

Una risposta concreta e “battagliera” al progetto progetto EV premium Zhiji Motor di Saic Motor in collaborazione con Shanghai Zhangjiang Hi-tech Park Development e Alibaba Group, nato solo un mese fa e che proporrà veicoli elettrici, super tecnologici e connessi, con tanto di guida autonoma e possibilità di sfruttare l’auto come un vero e proprio device.

Parole di Carlotta Tosoni

"Una cosa bella è una gioia per sempre" diceva John Keats. Provo ad applicare questi versi nella pratica cercando e studiando tutto ciò che è esteticamente e intellettualmente interessante. Infatti arte, bellezza e comunicazione sono sempre stati la mia guida nello studio, nel lavoro e nella vita: ricercare contenuti validi da esprimere in maniera piacevole e da comunicare efficacemente. Solo così si può provare a cambiare le cose. La mia formazione è stata economica e artistica, la scrittura il mio mezzo preferito per raccontare il mondo, le mie passioni la storia dell’arte, il beauty, lo sport. Dal 2020, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection.