Il Suv bestseller amato dagli italiani torna in versione elettrica: farà innamorare proprio tutti

Una delle auto più apprezzate in Italia rinasce alla spina: ecco le novità portate dal nuovo modello

Il mondo delle auto è fatto di vetture capaci di entrare nel cuore degli appassionati e tra queste quelle a marchio Peugeot rivestono un ruolo speciale. La casa del Leone, soprattutto negli ultimi anni, ha portato avanti il proprio percorso di elettrificazione con diversi restyling che hanno permesso ai modelli della casa di modernizzarsi proponendosi sotto una nuova veste.

Nuovo SUV peugeot e-3008
Ecco il best seller (Canva) – Allaguida.it

Non fa eccezione, in questo caso, l’ultima nuova arrivata in casa Peugeot che, dopo aver conquistato più di 1.320.000 clienti in 130 Paesi, di cui quasi 150.000 in Italia negli ultimi 7 anni, si presenta ora al pubblico in chiave moderna per guidare il marchio verso il futuro elettrico.

Peugeot e-3008, la nuova frontiera dell’elettrico

Entro il 2025, Peugeot offrirà ai propri clienti la più ampia gamma di auto elettriche tra tutti i marchi generalisti in Europa e, proprio in questa ottica, arriva la nuova Peugeot e-3008, il SUV fastback elettrico che punta ad incrementare non solo la quota di automobilisti elettrici nel Vecchio Continente, ma anche a diventare protagonista assoluta della rivoluzione messa in atto dal brand del Leone.

Peugeot, arriva la novità per rivoluzionare il mercato
Peugeot, il ritorno della bestseller (Peugeot press – Allaguida.it)

Una vettura, Peugeot e-3008, che si presenta con misure cresciute rispetto al modello precedente e con alcune novità stilistiche degne di nota come, ad esempio, il frontale disegnato intorno al nuovo logo Peugeot caratterizzato da una calandra senza cornice cromata e da fari ultrasottili che richiamano la forma dell’artiglio. Peugeot e-3008, che sarà prodotto esclusivamente nello stabilimento di Sochaux e sarà commercializzato a partire da febbraio 2024, si dimostra anche particolarmente attento al tema della sostenibilità tanto che conta più di 500 kg di materiali green, tra alluminio, acciaio e plastica riciclati utilizzati nella sua realizzazione.

All’interno del veicolo, poi, l’ambiente è dominato dal nuovo Peugeot Panoramic i-Cockpit, uno schermo panoramico HD curvo da 21” che pare fluttuare sulla plancia. Questo include l’head-up display e il touchscreen centrale da cui visualizzare le informazioni di guida e accedere alla climatizzazione, multimedialità e connettività. Il volante, riscaldato nell’allestimento GT, ha una forma più compatta rispetto al passato mentre i sedili hanno ottenuto il riconoscimento da un’associazione tedesca di medici e terapeuti che si occupa della ricerca sulla prevenzione del mal di schiena.

La vera novità, però, si trova sotto il cofano ed è rappresentata dal nuovo powertrain disponibile in diverse declinazioni, tutte con motore sincrono a magneti permanenti. Le prime, quelle Single motor, sono rispettivamente da 213 CV con batteria da 73 kWh e da 231 CV con batteria da 98 kWh mentre l’ultima, a doppio motore può contare su 326 CV e una batteria da 73 kWh. Le batterie sono garantite per 8 anni/160.000 km al 70% della sua capacità e si possono ricaricare fino a 22 kW in corrente alternata, mentre in continua si raggiungono i 160 kW, così da passare dal 20 all’80% in 30 minuti

Impostazioni privacy