Italia dei motori in festa, c’è il ritorno del mito: esultano tutti in vista del 2024

Una delle grandi aziende italiane a quattro ruote è pronta a rinascere: ecco di chi si tratta

Il mondo dell’auto, specialmente negli ultimi anni, ha vissuto una vera e propria rivoluzione modificandosi profondamente. Ecco, quindi, che anche le case automobilistiche hanno dovuto reinventarsi cercando di assecondare il mercato senza snaturarsi. Un compito non semplice che ha portato le azienda a riprogettare il proprio essere e a porle davanti a nuove sfide che fino a qualche anno fa non erano neanche lontanamente immaginabili.

Italiani felici concessionario
Gli italiani non possono crederci (Canva) – Allaguida.it

Un processo al quale anche Lancia, una delle eccellenze italiane, si è sottoposta. L’azienda, che fa parte del gruppo Stellantis, ormai da mesi sta vivendo il proprio Rinascimento rinnovando completamente la rete di concessionari tanto che 160 nominati in Italia, 45 nuovi showroom pronti con la nuova identità del marchio e altri 100 saranno totalmente rinnovati entro fine anno.

La rinascita Lancia

Lancia, quindi, è pronta a rinascere dopo un periodo complicato. Protagonista di questo viaggio nel Rinascimento di Lancia è la concept car Pu+Ra HPE, che sarà ora esposta per la prima volta per l’inaugurazione dei primi rinnovati showroom italiani nei mesi di settembre e ottobre. Il tour del nuovo modello, infatti, toccherà ben 7 regioni, per un totale di 13 città, nelle quali gli automobilisti potranno ammirarla presso i concessionari che hanno adottato la nuova Corporate Identity del brand.

Lancia, via al Rinascimento del marchio
Lancia, ecco come cambierà il marchio (Lancia press – Allaguida.it)

L’obiettivo di Lancia per il suo personalissimo Rinascimento, infatti, è quello di fare in modo che tutta la sua rete distributiva sia completata e rinnovata in termini di identità aziendale entro la prima metà del prossimo anno, sia in Italia che all’estero, in concomitanza con l’arrivo della nuova Ypsilon. La priorità, per quanto riguarda l’ammodernamento della rete di vendita, però, sarà data all’Italia, e avrà alla base concetti importanti come qualità, elettrificazione e sostenibilità. Tutti concetti importantissimi per Lancia e sui quali fondare il proprio futuro.

Inoltre sarà istituito un nuovo modello di vendita, già disponibile nel 30% della rete attuale che diventerà il 100% entro la fine dell’anno. Il cliente, infatti, si troverà al centro di una nuova brand experience che sarà sempre più esclusiva a partire dall’ingresso nella concessionaria, dove inizierà il viaggio alla scoperta del mondo Lancia. I nuovi punti vendita, poi, saranno vere e proprie boutique all’insegna dell’eleganza italiana che richiamata anche all’interno della concessionaria, dove il cliente sarà accolto in un’area dedicata in cui trovarà un esperto del marchio al proprio servizio per soddisfare ogni richiesta e che lo possa traghettare verso la scelta più giusta.

Impostazioni privacy