La Dodge sembra una discarica ambulante: poco dopo accade una cosa assurda

Oggi vi parleremo di un car wash assurdo, che riguarda una Dodge finita in uno stato di abbandono. Ecco come è cambiata.

Le auto sono dei veicoli molto delicati, che devono essere trattati con cura per rendere al meglio, ed è ciò che non è accaduto alla Dodge di cui vi parleremo oggi. La vettura protagonista, in tal senso, è una Avenger, autovettura del Segmento D che è stata prodotta dalla casa americana dal 2008 al 2013, ed è una berlina a quattro porte.

Dodge ridotta ad una discarica
Dodge – AllaGuida.it

Tuttavia, in passato era già stata realizzata una versione differente di quest’auto, in particolare, dal 1995 al 2000, ma in versione coupé. Si tratta di un’auto che era molto in voga in America qualche anno fa, ma qualcuno non è stato affatto in grado di prendersi cura di questo modello. A volte, vi abbiamo mostrato delle immagini clamorose di supercar ridotte in stato di abbandono, e questo è un caso simile.

Un modello di Dodge Avenger è stata del tutto deturpata dalla sporcizia e dall’incapacità di gestione da parte del suo legittimo proprietario, che l’ha ridotta quasi a brandelli. Per fortuna, al mondo esiste qualcuno che ha la passione di mettere al proprio posto ogni cosa, curando i dettagli e risolvendo le situazioni più complesse. Ecco cosa è accaduto.

Dodge, come cambia tutto nel car wash

Raccontata la storia della Dodge Avenger, è bene passare in rassegna l’episodio di cui vi vogliamo parlare. Si tratta di uno dei car wash più incredibili di sempre, che ha permesso di donare di nuovo uno stato accettabile ad un veicolo che sembrava ormai una discarica in movimento. La profonda pulizia è stata effettuata dai ragazzi di “Stauffer Garage“, che hanno pubblicato un video sul loro canale YouTube.

Dodge Lurida che car wash
Dodge Lurida negli interni (YouTube) – Allaguida.it

Le immagini sono quasi del tutto concentrate sugli interni del veicolo, che risultano essere del tutto devastati da una sporcizia dilagante. In ogni meandro, infatti, c’è sporcizia, e viene operata un’attenza operazione di pulizia per venirne a capo. I sedili vengono smontati e si passa poi al lavaggio dei tappetini, mentre è necessario l’utilizzo di un aspirapolvere per eliminare i residui del degrado a cui è stata sottoposta l’auto.

In seguito, si passa al lavaggio dei sedili, che su questa Dodge sono estraibili, con la possibilità di essere lavati in maniera più comoda. Una serie di prodotti fatti ad hoc per i lavaggi viene utilizzata da questi addetti, che hanno svolto un lavoro davvero eccezionale. Come vedrete dal video che abbiamo caricato, sembra davvero essere un’auto diversa, quella che appare nelle immagini finali, rispetto a quella ad inizio video.

Come sempre, in questi casi, ci teniamo a non spoilerarvi troppo, perché è giusto che apprezziate con i vostri occhi un lavoro certosino. Questa Avenger sembrava destinata allo sfascio, ma grazie all’impegno di questi appassionati è ora tornata allo splendore originale. La speranza è che ora finisca nelle mani di qualcuno che la sappia trattare nel miglior modo possibile, perché questo gioiellino non meritava un destino di questo tipo.

Impostazioni privacy