Lamborghini Huracán Sterrato, ecco la supercar nata per l'off-road

La casa italiana ha mostrato le prime immagini del nuovo modello che sarà presentato ufficialmente il 30 novembre: ecco come è fatto

Lamborghini Huracán Sterrato

Lamborghini Huracán Sterrato - Foto credits Lamborghini media

La Lamborghini Huracán Sterrato è stata svelata: ci ha pensato la casa di Sant’Agata Bolognese a rilasciare le prime immagini del nuovo e atteso modello, offrendo un’anticipazione in vista del debutto che avverrà tra un paio di settimane, il 30 novembre, all’Art Basel di Miami. Lamborghini, però, ha voluto anticipare i tempi mostrando le prime immagini del nuovo modello, una vera e propria supercar nata per l’off-road senza però rinunciare al proprio DNA.

Lamborghini Huracán Sterrato, infatti, viene presentata dalla stessa azienda di Sant’Agata Bolognese come la prima supersportiva progettata per offrire il massimo piacere di guida anche quando finisce l’asfalto. La nuova versione di una delle sportive di maggior successo della casa italiana, infatti, presenta una serie di specificità per la guida off-road che reinterpretano il concetto di sportività e proiettano i valori della Casa del Toro su un terreno inusuale.

La supersportiva nata per il fuoristrada

Lamborghini Huracán Sterrato
Lamborghini Huracán Sterrato – Foto credits Lamborghini media

Una vettura tutta nuova che esplora un nuovo concetto rivendo anche il proprio look con fari supplementari anteriori raccolti in due sottili file di LED contenute in due gruppi ottici sul paraurti anteriore che circondano il logo del Toro, oltre alle barre longitudinali sul tetto, gli speciali scivoli carenati e rinforzati sotto i paraurti e le bandelle laterali, e una presa d’aria a periscopio che dal cofano motore posteriore si allunga fino alla parte alta del tetto.

Oltre alle immagini, però, Lamborghini non ha svelato nulla di più rimandando l’appuntamento al 30 novembre, quando è in programma il suo debutto ufficiale che avverrà all’Art Basel di Miami, esclusivo evento che per la prima volta ospita una première Lamborghini.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti