Lancia Pu+Ra Zero, il futuro del marchio si svela

La casa italiana ha svelato il proprio concept che anticipa le linee che avranno i modelli del futuro: ecco come saranno

Lancia Pu+Ra Zero

Lancia Pu+Ra Zero - Foto credits Lancia press

Lancia è pronta a proiettarsi nel futuro anticipando il volto delle prossime Ypsilon, Delta e Aurelia, ma senza svelare davvero le forme delle tre nuove auto dello storico marchio italiano che arriveranno tra il 2024 e il 2028 e mostrando in anteprima il nuovo logo.

Il futuro Lancia attraverso un concept

La casa italiana, infatti, ha presentato il concept Lancia Pu+Ra Zero; non una vera e propria automobile, ma una scultura che contiene al suo interno alcuni dettagli stilistici che saranno appunto utilizzati sulle versioni di produzione dei tre modelli della rinascita.

Lancia Pu+Ra Zero
Lancia Pu+Ra Zero – Foto credits Lancia press

La parte anteriore di Lancia Pu+Ra Zero anticipa l’impostazione stilistica del frontale delle nuove auto torinesi con una reinterpretazione del motivo “a calice” della storica calandra Lancia che sarà tratteggiata, su tutte le tre nuove vetture, da una firma luminosa con tre raggi di luce che le renderanno riconoscibili sia di giorno che di notte. A completare il posteriore, invece, dovrebbero esserci nuovi fari tondi posteriori.

Debutta il nuovo logo

Nuovo logo Lancia
Nuovo logo Lancia – Foto credits Lancia press

Debutterà, poi, anche il nuovo logo che prende ispirazione da quello del 1957 portato al debutto dalla Flaminia con linee ancora più semplici rispetto al logo del 2007, quello della Ypsilon attuale, pur riproponendo tutti gli elementi distintivi del marchio: lo scudo, la lancia, la bandiera, il volante e la scritta, ora composta da un carattere tutto nuovo e originale ispirato al mondo della moda.

avatar autore

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti