Lancia Pu+Ra Zero, il futuro del marchio si svela

Lancia è pronta a proiettarsi nel futuro anticipando il volto delle prossime Ypsilon, Delta e Aurelia, ma senza svelare davvero le forme delle tre nuove auto dello storico marchio italiano che arriveranno tra il 2024 e il 2028 e mostrando in anteprima il nuovo logo.

Il futuro Lancia attraverso un concept

La casa italiana, infatti, ha presentato il concept Lancia Pu+Ra Zero; non una vera e propria automobile, ma una scultura che contiene al suo interno alcuni dettagli stilistici che saranno appunto utilizzati sulle versioni di produzione dei tre modelli della rinascita.

Lancia Pu+Ra Zero
Lancia Pu+Ra Zero – Foto credits Lancia press

La parte anteriore di¬†Lancia¬†Pu+Ra Zero anticipa l’impostazione stilistica del frontale delle nuove auto torinesi con una reinterpretazione del motivo “a calice” della storica calandra Lancia che sar√† tratteggiata, su tutte le tre nuove vetture, da una¬†firma luminosa con tre raggi di luce¬†che le renderanno riconoscibili sia di giorno che di notte. A completare il posteriore, invece, dovrebbero esserci nuovi¬†fari tondi posteriori.

Debutta il nuovo logo

Nuovo logo Lancia
Nuovo logo Lancia – Foto credits Lancia press

Debutter√†, poi, anche il nuovo logo¬†che prende ispirazione da quello del 1957 portato al debutto dalla Flaminia con linee ancora pi√Ļ semplici rispetto al logo del 2007, quello della Ypsilon attuale, pur riproponendo tutti gli elementi distintivi del marchio: lo scudo, la lancia, la bandiera, il volante e la scritta, ora composta da un carattere tutto nuovo e originale ispirato al mondo della moda.