Le strade più belle del mondo, la classifica

Analizzando gli apprezzamenti su TikTok da parte degli utenti, ecco quali sono le strade più belle e più apprezzate dagli utenti di tutto il mondo

forca d'acero

Forca d'Acero, Lazio Foto di Shutterstock | Sirio Carnevalino

Viaggiare in auto è uno dei modi migliori per scoprire il mondo. Esistono, infatti, auto ideali per viaggiare e strade altrettanto iconiche da percorrere. Ci sono infatti itinerari in Italia da togliere il fiato, ma anche nel resto dle mondo i viaggi on the road raccolgono consensi tanto che Auto Trader, sfruttando i dati di TikTok, ha stilato una classifica delle migliori strade del mondo e anche delle nazioni che ne contengono di più.

La Route 66 è la più bella del mondo

Se si guarda la classifica specifica dei singoli itinerari, non sorprende che le prime due posizioni siano occupate da due location statunitensi. La più condivisa in assoluto è la strada iconica per eccellenza, la Route 66 – con 162,8 milioni di visualizzazioni -, la celebre arteria di 3.940 km che parte da Chicago e attraversa gli stati centrali fino alla West Coast, a Santa Monica, vero e proprio luogo di pellegrinaggio per i viaggiatori on the road. Subito dietro ecco il Big Sur, la scenografica porzione di terra californiana dove s’incontrano le montagne e l’Oceano Pacifico. Ci sono poi la Wild Atlantic Way irlandese e la North Coast 500 in Scozia, mentre non è presente alcuna strada italiana. In generale, sono solo cinque gli itinerari in terra europea.

Viaggi in auto
Viaggi in auto – Foto credits Shutterstock di Den Rozhnovsky

In testa alla classifica dei paesi, invece, ci sono gli Stati Uniti con oltre 48 milioni di visualizzazioni, con gli utenti che preferiscono soprattutto California, Utah e Texas. Al secondo posto, invece, c’è la Scozia con 11,1 milioni, mentre il resto della classifica è decisamente più compatto. Sul gradino più basso del podio si posiziona il Canada, mentre l’Italia si colloca a metà della graduatoria, in undicesima posizione.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti