Leclerc fa sognare i tifosi Ferrari: sentite cosa ha rivelato sul 2024

Charles Leclerc è l’idolo dei tifosi della Ferrari e di recente li ha fatti sognare con delle dichiarazioni davvero straordinarie.

Nonostante i successi siano stati davvero limitati in questi anni, non vi è dubbio alcuno sul fatto che Charles Leclerc sia uno dei piloti maggiormente amati degli ultimi anni in Ferrari. Il monegasco rappresenta la gioia di correre con la monoposto che tutti quanti fin da piccoli hanno sempre sognato e lo fa con talento e passione.

Charles Leclerc regala un sogno ai tifosi Ferrari
Charles Leclerc fa sognare (Ansa – allaguida.it)

L’ex Alfa Romeo ha dimostrato in questi anni di essere un vero e proprio mago per quanto riguarda le qualifiche, diventando sia nel 2019 che nel 2022 il miglior pilota del sabato. Purtroppo in gara qualcosa non funziona ancora per il meglio, con Charles che però non ha mai avuto per un lungo periodo una monoposto competitiva.

Nel 2019 eravamo di fronte a una vettura molto veloce nel rettilineo, ma drammaticamente incostante nel misto. Questo però gli ha permesso di mettersi in luce superando anche il compagno Sebastian Vettel. Nel 2020 la monoposto era una delle peggiori di sempre in casa Ferrari e nel 2021 non si poté andare oltre al terzo posto.

La speranza per il 2022 era evidente nel cuore di tutti gli appassionati del Cavallino, ma purtroppo non è arrivata la tanto attesa vittoria come a un certo punto si credeva. Quest’anno la Ferrari è stata l’unica a vincere una gara al di fuori della Red Bull, con la mitica impresa di Carlos Sainz in quel di Singapore, ma gli obiettivi sono quelli di vincere il Mondiale. Leclerc da questo punto di vista sembra essere decisamente fiducioso per l’anno prossimo.

“Fiducioso per il 2024”: Leclerc crede al Mondiale

Il 2024 sarà un anno dall’importanza capitale, perché di fatto la monoposto che sarà creata nel 2024 sarà poi la medesima che verrà utilizzata anche nel 2025. La motivazione è dettata dal fatto che nel 2026 ci sarà una rivoluzione e non darà dunque modo alle scuderie di lavorare radicalmente sulle vetture del 2025.

Leclerc ha fiducia nella Ferrari del futuro
Ferrari fiduciosa per il 2024 (Ansa – allaguida.it)

Di recente però, come riporta motorsport.com, Charles Leclerc ha avuto modo di parlare riguardo alla monoposto del prossimo anno. “Questa seconda metà di stagione è stata molto importante per noi, in quanto siamo riusciti a capire quali potevano essere i problemi della monoposto. Siamo molto fiduciosi per questo motivo per quanto riguarda la monoposto del prossimo anno, ma intanto dobbiamo fare in modo di ottenere il massimo dei risultati in queste ultime quattro gare”.

Leclerc dimostra dunque di essere estremamente concentrato sul presenta, ma allo stesso tempo non dimentica di guardare al futuro. La Ferrari deve per forza di cose essere protagonista nel 2024 e lo deve fare non solo per lottare per il secondo posto con Mercedes e McLaren, ma si deve provare a vincere un Mondiale che manca dal 2007.

Leclerc è il pilota giusto per quest impresa, amato dalla gente di casa Ferrari e soprattutto un campione in grado di poter lottare con Verstappen come ai tempi dei kart. Ciò di cui ha bisogno è di una monoposto che possa essere di altissimo livello e a quel punto ci penserà lui a farla rendere al massimo.

Impostazioni privacy