Leclerc ora vuota il sacco sulla Ferrari: ecco cosa sta andando storto

Non ne va bene una a Charles Leclerc e alla sua Ferrari e ora il monegasco spiega il perché dei problemi in quel di Maranello.

I tifosi della Ferrari sono da tempo speranzosi che il Mondiale 2023 finisca il prima possibile. Nonostante la Rossa sia stata l’unica a vincere un GP al di fuori della Red Bull, con Carlos Sainz a Singapore, sono stati davvero pochi gli spunti che hanno fatto gioire i tifosi e a Charles Leclerc quest’anno non gira nulla.

Leclerc Ferrari errore Brasile
Charles Leclerc (Ansa – allaguida.it)

La stagione si era già rivelata stregata fin dalla prima gara, con il monegasco che si trovava saldamente al terzo posto alle spalle delle Red Bull in Bahrain, quando a un certo punto la sua monoposto si è bloccata. Nel corso della stagione si è assistito anche a tanti altri guai, sia da un punto di vista strategico che prestazionale.

A quel punto poco importava che l’ex Alfa Romeo fosse in grado di ottenere grandi piazzamenti in qualifica, perché alla fine tutto svaniva la domenica. Ciò che è accaduto in Brasile ha davvero del clamoroso, perché nonostante il secondo posto in qualifica, e la partenza dunque dalla prima fila, Leclerc ha avuto un problema che lo ha portato a schiantarsi contro il muretto durante il giro di formazione.

Si tratta di un momento nel quale i piloti hanno solo il compito di riscaldare le gomme ed è molto raro che possa accadere qualcosa di sconvolgente in questi momenti. Alla fine Leclerc non ha potuto prendere parte alla gara e durante le interviste a Sky Sport ha dichiarato che probabilmente avrebbe bisogno di un viaggio a Lourdes per togliersi di dosso la sfortuna.

Leclerc e il guasto in Brasile:” Non potevo fare nulla”

In un primo istante nessuno aveva perfettamente capito che cosa fosse successo alla monoposto di Charles Leclerc, dato che sembrava impossibile che un pilota del suo talento commettesse un errore simile nel giro di formazione. Ci ha pensato lo stesso monegasco a fine gara a spiegare l’accaduto.

Leclerc Ferrari errore Brasile
Ferrari a muro in Brasile (Ansa – allaguida.it)

“Non aveva più l’idraulica e non avevo modo di controllare la macchina. Qualcosa è successo al motore e mi ha bloccato completamente le ruote posteriori e non riuscivo a sterzare. Quando ho provato a girare ho perso la macchina e sono andato contro il muro. In quella situazione non potevo fare nulla”. Leclerc spiega così ciò che è successo in Brasile nell’ennesimo evento negativo della stagione della Ferrari.

Si tratta di un’altra grande occasione persa in casa Ferrari, con Leclerc che si era in realtà detto molto soddisfatto della sua monoposto. In qualifica era stato l’unico a rendere difficile la vita a Verstappen e nella Sprint Race aveva rimontato due posizioni in pochi giri, con un grande sorpasso su Lewis Hamilton.

Purtroppo ancora una volta la Ferrari deve masticare amaro al termine di un weekend che avrebbe sicuramente potuto regalare molte gioie in più. Ora mancano solo i GP di Las Vegas e di Abu Dhabi e poi sarà il tempo di pensare solo alla stagione 2024 per mettere il monegasco nelle condizioni di poter lottare per il titolo mondiale.

Impostazioni privacy