Marc Marquez potrebbe ritirarsi, esplode la bomba in MotoGP: l’annuncio sconvolge i tifosi

Marc Marquez è un nuovo pilota della Gresini, ma il suo futuro prossimo potrebbe essere lontano dalle corse.

La notizia tanto attesa e sperata è diventata definitivamente realtà e i tifosi della Ducati non vedono l’ora che possa arrivare il 2024. Marc Marquez ha lasciato la Honda per diventare il prossimo pilota della Gresini prendendo il posto di Fabio Di Giannantonio e creando una coppia storica con il fratello Alex.

Marc Marquez potrebbe ritirarsi
Marc Marquez (Ansa – AllaGuida)

Un cambiamento epocale, considerando come il binomio formato da Marquez e dalla Honda sembrava poter essere davvero inscindibile. Alla fine lo spagnolo stesso ha spiegato come il suo cuore sarà sempre legato al colosso nipponico, ma era giunto un momento della propria carriera dove doveva cercare nuove strade.

La Gresini al momento non sembra essere la scuderia migliore per vincere, ricordiamo come nel 2024 correrà con la moto di quest’anno, ma sarà pur sempre una Ducati. Anche Marco Bezzecchi ha dimostrato di poter lottare per il titolo mondiale pur avendo tra le mani la vecchia versione della due ruote di Borgo Panigale.

Dunque l’impresa alla fine è possibile e Marquez ha firmato un accordo per un solo anno, in modo tale da poter decidere liberamente il proprio destino nel 2025. Questa decisione però non sembra essere dettata solo dalla possibilità di scegliere il miglior team nel 2024, ma a quanto pare c’è anche la possibilità che quella che verrà sarà la sua ultima stagione in MotoGP.

Alex Marquez sconvolge tutti:” Dopo la Gresini, Marc potrebbe ritrarsi”

A lanciare la bomba ci ha pensato una persona che lo conosce davvero molto bene: il fratello Alex. L’anno prossimo i due non solo saranno legati dal fatto di essere fratelli, ma saranno anche i due compagni di squadra nel team Gresini e Alex Marquez di recente ha spiegato la situazione di Marc ai microfoni di TNT Sports.

Alex Marquez e il ritiro di Marc
Alex Marquez (Ansa – AllaGuida)

“Non so ancora se prolungherà il contratto dopo il 2024, perché la stagione che verrà per lui sarà molto importante. Mi ha confessato che se non dovesse divertirsi nemmeno con una Ducati allora deciderà di ritirarsi”. Una frase che lascia abbastanza di stucco, con Marquez che dunque vede nella Gresini la sua ultima spiaggia.

Forse anche questo sentimento di sfiducia attorno alla MotoGP ha in qualche modo influenzato il suo addio alla Honda, giunto con un anno di anticipo rispetto al contratto. Divertirsi per Marquez ovviamente vuol dire vincere e provare a entrare sempre di più nella leggenda della MotoGP, raggiungendo Valentino Rossi a quota 9 titoli mondiali, ma superandolo di uno per quanto riguarda i successi nella classe regina.

Secondo Alex comunque non c’è il rischio di vederlo ritirare nel 2025, perché dal suo punto di vista sarà amore a prima vista tra lui e la Ducati, già da quando la proverà nei test a Valencia. Marquez non lotta per il Mondiale dal 2019, anno del suo ultimo trionfo, poi infortuni e una moto non più competitiva hanno fatto il resto. Sta ora al Team Gresini rialzare le sorti di quello che senza ombra di dubbio è uno dei più grandi fenomeni e leggendari campioni della storia del motociclismo.

Impostazioni privacy