Maserati Ghibli, per la berlina del Tridente niente eredi

La berlina della casa italiana non avrà eredi preparandosi così all'uscita di scena che potrebbe avvenire nel 2023

Maserati Ghibli

Maserati Ghibli - Foto credits Maserati press

Una tra le più popolari vetture a marchio Maserati potrebbe presto dire addio al mercato: si tratta di Maserati Ghibli, la berlina della casa del Tridente che, secondi i piani illustrati dal marchio nei giorni scorsi, non avrà eredi. Tra le auto del futuro, infatti, la Maserati Ghibli non compare neanche in chiave elettrica; a questo punto pare difficile che la vettura possa trovare una nuova collocazione con il conseguente addio al mercato.

Ghibli destinata ad uscire fuori produzione

Una scelta sofferta, quella del marchio italiano, ma che trova la sua ragione nella sempre maggiore richiesta di SUV da parte dei clienti e dal continuo calo delle vendite di berline, ormai poco appetibili agli occhi degli acquirenti. A livello globale, Maserati Ghibli ha rappresentato il 33% delle vendite Maserati nel 2021 con circa 8 mila immatricolazioni: dati che però non sembrano bastare per una sua riconferma nei listini del Tridente che, quindi, dovrebbe essere sostituita da Grecale come nuova entry level della gamma della casa italiana.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti