Maserati MC20, con il tuning di Mansory il Tridente vola

Il tuner tedesco ha rivolto le proprie attenzioni alla sportiva italiana facendola diventare una belva sia nell'aspetto che nella potenza

Maserati MC20 by Mansory

Maserati MC20 by Mansory - Foto credits Facebook Mansory

Il tuning, per molti, è quasi uno stile di vita. Non è un caso che le aziende specializzate rivolgano le proprie attenzioni sempre verso i modelli più gettonati o quelli che hanno attirato la maggior attenzione: tra questi c’è sicuramente Maserati MC20, una delle grandi novità dell’ultimo anno, tanto che Mansory, uno dei tuner più famosi ha deciso di mettere le mani sulla vettura del Tridente dandole una nuova vita.

Il tuner tedesco,infatti, ha dedicato una cura speciale alla nuova sportiva italiana con un body kit di carrozzeria interamente in fibra di carbonio forgiato, gli interni completamente rifoderati e un boost di potenza extra al V6 Nettuno sotto il cofano.

Potenza di 720 Cv e un look totalmente nuovo

La prima cosa che balza all’occhio sono gli esterni, neanche troppo estremi per il mondo del tuning, abituato da sempre alle esagerazioni. Mansory, infatti, ha optato per un paraurti nuovo, ora meno sinuoso e con prese d’aria laterali più grandi. Anche il cofano è nuovo e anche qui ci sono nuove prese d’aria, così come sono nuovi sono i parafanghi e tutte le altre appendici aerodinamiche, il tetto, il paraurti posteriore, lo spoiler, le minigonne e la copertura del motore. I terminali di scarico sono stati sostituiti, ora sono quattro invece che due mentre il coloro scelto è un mix tra il grigio del carbonio forgiato e la livrea speciale in grigio scuro satinato con strisce gialle, abbinati a cerchi a 10 razze color bronzo.

Maserati MC20 by Mansory
Maserati MC20 by Mansory – Foto credits Facebook Mansory

Ovviamente anche gli interni sono stati rivisti, questi non proprio all’insegna della sobrietà: adesso, infatti, spicca il giallo delle strisce sulla carrozzeria dentro l’abitacolo della Maserati MC20 con i sedili bicolore con sezioni bianche e una fascia centrale con il tricolore della bandiera italiana. Mansory, poi, ha deciso di mettere le mani anche sotto il cofano con il V6 nettuno che passa da 621 CV e 729 Nm a ben 720 CV e 850 Nm di coppia massima.

avatar autore

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti