Mercedes Classe B, prova su strada: vera monovolume compatta [FOTO e VIDEO]

Mercedes Classe B, prova su strada: vera monovolume compatta [FOTO e VIDEO]

C’era il tempo in cui erano sorelle con qualche differenza di statura, poi la Mercedes Classe B protagonista della nostra prova su strada ha deciso di giocare da sola, unica protagonista a poter vantare la stella di Stoccarda sul cofano e la carrozzeria monovolume.
Saggio così, come saggio è stato l’abbandono del telaio a sandwich, che tanto spazio in più ha regalato per passeggeri e bagagliaio. La Classe B si presenta sul mercato con la consueta varietà di propulsori, tutti quattro cilindri turbo, in attesa del lancio della versione a metano. L’unità sotto al cofano della nostra B in prova era l’equilibrato turbodiesel 1.8 litri da 109 cavalli, non un mostro di potenza, ma dotato di una sufficiente quantità di coppia.

Estetica e design

Mercedes Classe b, esterni

Stilisticamente la Classe B si avvantaggia dell’allestimento più ricco, Premium, marcatamente sportivo grazie alla calandra a due lame e i gruppi ottici bi-xenon. Intelligente il posizionamento delle luci diurne a led, su un profilo a metà delle finte prese d’aria ai lati del paraurti. Il frontale della Mercedes è bello dinamico, da monovolume che non disdegna un aspetto aggressivo.
La firma inconfondibile lungo la fiancata – cerchi in lega e assetto ribassato a parte – è quella doppia scalfatura, una nella zona inferiore, crescente verso la coda, l’altra appena accennata al di sotto delle maniglie. Linea di cintura alta ma regolare, per favorire la visibilità tutt’intorno e far filtrare tanta luce dentro l’abitacolo, buona per dare un’idea di maggior spazio.
Sul posteriore largo alla razionalità, senza voli di fantasia che potessero intralciare quella che deve restare come una delle caratteristiche principali della Classe B: facilità di carico.

Dimensioni

Mercedes Classe B, dimensioni

La nuova Mercedes Classe B cresce di 9 centimetri rispetto al passato, raggiungendo una lunghezza di 4 metri e 27 centimetri, mentre diventa più bassa di 4 centimetri, con l’altezza a quota 156 centimetri. Pressoché invariata la larghezza, misurata in 179 centimetri. Il passo è inferiore nel confronto con la precedente generazione, restituendo di conseguenza sbalzi maggiori.

Motorizzazioni

Mercedes Classe B, motori disponibili

L’esemplare del test su strada montava il motore turbodiesel 1.8 litri da 109 cavalli, nuova unità che ha sostituito il precedente 2 litri di pari potenza; non brilla particolarmente su quest’ultimo aspetto il quattro cilindri in linea, che sa invece ripagare con una buona quantità di coppia: 250 Nm a 1.400 giri/min. Le prestazioni sono nella media delle motorizzazioni da 110 cavalli per quanto riguarda la velocità massima, fissata a 190 km/h, mentre l’accelerazione da zero a cento avviene in 10.9 secondi, inferiore rispetto a tanti altri modelli sul mercato (Ford C-Max e Opel Zafira per dirne due). Cambio manuale sei marce e consumi dichiarati nel ciclo misto in 4.4 litri/100 km.
La gamma di Mercedes Classe B è completata da altri cinque propulsori, tre benzina e due diesel.

Classe B 180: 1.6 litri benzina, 122 cavalli (200 Nm) – cambio manuale 6 marce, 190 km/h e 10.4 secondi 0-100 km/h. Consumi 5.9 litri/100 km nel ciclo misto
Classe B 200: 1.6 litri benzina, 156 cavalli (250 Nm) – cambio manuale 6 marce, 220 km/h e 8.6 secondi 0-100 km/h. Consumi 5.9 litri/100 km nel ciclo misto
Classe B 250: 2.0 litri benzina, 211 cavalli (350 Nm) – cambio sequenziale 7 marce, 240 km/h e 6.8 secondi 0-100 km/h. Consumi 6.2 litri/100 km nel ciclo misto

Classe B 200 Cdi: 1.8 litri diesel, 136 cavalli (300 Nm) – cambio manuale 6 marce, 210 km/h e 9.5 secondi 0-100 km/h. Consumi 4.4 litri/100 km nel ciclo misto
Classe B 220 Cdi: 2.1 litri diesel, 170 cavalli (350 Nm) – cambio sequenziale 7 marce, 220 km/h e 8.3 secondi 0-100 km/h. Consumi 4.4 litri/100 km nel ciclo misto.

Bagagliaio

Le dimensioni del bagagliaio della Mercedes Classe B sono abbastanza regolari per facilitare il carico di oggetti anche ingombranti. In configurazione cinque posti, la profondità massima è di 76 centimetri, con la soglia di carico ad appena 53 centimetri da terra. La capacità complessiva è compresa tra i 486 litri della configurazione normale, mentre si arriva a 1547 litri con la fila di sedili posteriori abbattuta.

Interni

Mercedes Classe B interni

Soliti interni ormai ben conosciuti delle nuove serie Mercedes, gli stessi che ne abbiamo ormai parlato sia nella Mercedes Classe A, sia nella nuova Mercedes CLA. Comunque per sapere tutto nei dettagli degli interni della Classe B, vi rimandiamo a quest’articolo.

Prova su strada

Mercedes Classe B, prova su strada

In strada la nuova Mercedes Classe B è lineare e segue la strada in modo preciso e pulito per essere una monovolume. L’auto è molto stabile, ha uno sterzo rapido e preciso con un retrotreno gestibile in tutte le condizioni, compresa la neve che non mi ha mai abbandonato durante la settimana di prova. 
Per quanto riguarda il confort dei passeggeri da un punto di vista della rumorosità è molto migliorata rispetto al passato; l’abitacolo è stato insonorizzato e non si sente nessun fruscio aerodinamico o rumorosità del motore. Purtroppo dietro si registrano un po’ gli scossoni su tombini e gradini a causa di una limitata capacità di assorbimento.  
 

DSC_0064

Salendo a bordo sono stato accolto da una plancia molto migliorata dal punto di vista della qualità. Quel che mi ha colpito subito in modo poco positivo è il «tablet» sospeso in cima alla console che richiama l’iPad per aspetto e dimensioni (sette pollici), non è touch screen e serve per le varie funzioni dell’auto, non e’ un computer.  
Per quanto riguarda la posizione di guida il posto guida è ampiamente regolabile, il sedile in ecopelle è comodo, la leva del cambio è ben raggiungibile e manovrabile. Peccato per la posizione della presa USB in fondo al pozzetto del vano centrale.

DSC_0042

Dietro ampi spazi per i passeggeri ma la seduta corta (cortissima al centro) non offre un sostegno adeguato sotto le gambe. La capienza del bagagliaio è di 357 litri e sopporta il peso di una famiglia piccola e parsimoniosa nel fare le valige.

Pro: Buone le percorrenze in particolare sulle statali a velocità costante, Motore per niente rinunciatario con propulsore pieno e omogeneo (riprende anche in sesta), vibra poco, spinge con sicurezza e ottiene buone prestazioni.  
 

Contro: Prese Aux e Usb in fondo nel pozzetto centrale (col braccio destro non ci si arriva e col sinistro bisogna girarsi), Tablet fisso sulla plancia

Luca Zucconi

Listino prezzi

Mercedes Classe B, prezzi

Il prezzo d’attacco della Mercedes Classe B è posizionato a 25.190 euro, con motore 1.6 benzina da 122 cavalli e allestimento d’ingresso Executive. Il top di gamma è rappresentato dalla versione 220 Cdi in allestimento Premium, a 37.760 euro.
Di serie sulla Executive troviamo il climatizzatore automatico, il freno a mano elettronico, il servosterzo parametrico (varia la durezza del volante all’aumentare della velocità), il volante multifunzione con comandi per la radio con lettore cd/mp3, bluetooth, presa aux e usb, start&stop, specchietti ripiegabili elettricamente e riscaldabili, airbag per le ginocchia e il bacino, Asr, Esp, Attention Assist (sistema che rileva il grado di stanchezza nel guidatore), Collision Prevention Assist (avvisa con suoni e luci del ridursi della distanza di sicurezza rispetto all’auto davanti), telecamera posteriore per il parcheggio; in aggiunta, sulle versioni Premium, ci sono l’assetto ribassato di 16 millimetri, le sospensioni a controllo elettronico, fari bi-xeno, griglia anteriore sportiva a 2 lame, dischi dei freni forati, navigatore satellitare e sedili in pelle.
Nel dettaglio questi gli altri prezzi:

Classe B 180 Executive: 25.190 euro
Classe B 180 Premium: 28.780 euro
Classe B 200 Executive: 27.750 euro
Classe B 200 Premium: 30.730 euro
Classe B 250 Premium: 35.790 euro
Classe B 180 Cdi Executive: 27.210 euro
Classe B 180 Cdi Premium: 30.190 euro
Classe B 200 Cdi Executive: 30.260 euro
Classe B 200 Cdi Premium: 33.240 euro
Classe B 220 Cdi Premium: 37.760 euro

Video

Parole di FP

Potrebbe interessarti