Mercedes Classe C 2021: nuovo look per la sportiva di lusso

In arrivo la nuova Mercedes Classe C 2021: la berlina di lusso della casa tedesca ritrova un design minimal ma con molte novità tecnologiche

nuova Mercedes Classe C 2021

La nuova Mercedes Classe C 2021 torna con un look rinnovato sia dal punto di vista estetico che tecnologico.

Nuovo design per la berlina tedesca

La nuova Mercedes Classe C presenta un design molto pulito, ma allo stesso tempo sportivo, con il frontale dominato dalla tipica calandra con stella a tre punte centrale e finiture differenziate. Ai lati troviamo la prima novità tecnologica”: come su Classe S, infatti, debuttano i fari Intelligent Digital Light, i quali, grazie a 1,3 milioni di microspecchi, permettono di proiettare sull’asfalto immagini e segnali che ci avvisano di possibili pericoli lungo il percorso.

Dimensioni Mercedes Classe C 2021

La Mercedes Classe C 2021 non solo cresce nelle dotazioni, ma anche nelle dimensioni: sia la versione berlina che quella station wagon guadagnano 6,5 cm di lunghezza, arrivando ora a 4,75 metri per 1,82 metri di larghezza (+ 1 cm), con un passo di 2,86 metri. Per quanto riguarda l’altezza, la Classe C berlina misura 1 metro e 44 cm, mentre la SW 1 metro e 455. Rispetto al modello precedente, poi, la disposizione della batteria nell’auto reca vantaggi nella vita di tutti i giorni: ora il vano bagagli non presenta più alcun gradino e offre una maggiore possibilità di carico. Il miglioramento si avverte maggiormente nella station wagon, dove la lunghezza del pianale è cresciuta di 63 mm, arrivando a 1.043 m.

Le innovazioni tecnologiche

Aggiornamento importante all’interno dell’abitacolo, che si ispira agli interni della Mercedes Classe S. dove troviamo in primo piano il display centrale da 11,9″ di serie, orientato verso il conducente di 6° e le nuove bocchette dell’aria, ispirate alle forme delle turbine di un aereo. Non manca il cruscotto digitale, con schermo LCD ad alta risoluzione da 12,3 pollici.

Foto Mercedes -benz

La nuova Mercedes Classe C adotta il sistema MBUX di ultima generazione, con l’ormai conosciuta navigazione a realtà aumentata già vista su altri modelli della Stella, l’assistente vocale ‘Hey, Mercedes’, la funzione Smart Home, oltre alle classiche funzioni di un sistema di infotainment, come navigazione e compatibilità smartphone. E’ dotato di intelligenza artificiale quindi apprende dalle nostre abitudini e velocizza alcune operazioni per essere più rapido ed efficiente. Con l’allestimento PREMIUM PLUS avremo anche a disposizione l’Head-Up Display e la realtà aumentata, che ci mostra indicazioni in 3D direttamente sulle immagini del sistema di telecamere.

Parole di Giulia Martensini