Mercedes CLS 2021, il restyling ha il tocco AMG e c'è un'edizione limitata

Ritocchi estetici più incisivi, diesel elettrificati e un'edizione speciale firmata AMG, si presenta così la nuova versione della berlina sportiva della Stella

Mercedes CLS 2021

Presentato il restyling della Mercedes CLS, la berlina sportiva della Stella che condivide piattaforma e meccanica con la Classe E. Arriverà in Italia a partire da settembre, sebbene il listino non sia stato ancora annunciato. Una berlina sportiva di nicchia, che fino ad oggi ha comunque venduto più di quattro milioni di esemplari ai clienti di tutto il mondo, tra cui più di 450.000 CLS dal lancio della prima generazione nel 2004.

Mercedes CLS 2021 si presenta con un design ancora più incisivo, riconoscibile per la mascherina frontale ridisegnata e per il pacchetto AMG Line di serie per tutti gli allestimenti. La dotazione include i cerchi di lega da 20″ in due varianti, il kit aerodinamico e le finiture esterne cromo argentato e nero lucido.

Mercedes CLS 2021 vista alto

Alla selezione di tinte carrozzeria si aggiunge la variante blu spettrale metallizzato, mentre il pacchetto Night AMG II opzionale consente di abbinare i caratteri scuri dei loghi esterni con finiture cromo scuro della griglia frontale. 

Più limitate le modifiche agli interni della Mercedes CLS che includono un nuovo volante “capacitivo” a tre razze in grado di rilevare la presenza delle mani del guidatore (sulle razze sono posizionati i comandi dei sistemi di assistenza alla guida), rivestito in pelle Nappa con finitura color argento.

dettaglio interni Mercedes CLS 2021

Cambiano anche le finiture della plancia. Ora è infatti possibile scegliere tra il legno noce marrone e il legno grigio lucido, così come le combinazioni di tappezzeria grigio neva/grigio magma e marrone siena/nero.

Si rinnova anche la Mercedes-AMG CLS 53 4MATIC+

Mercedes-AMG ha aggiornato anche il modello di punta sportivo della serie con numerosi highlight visivi e accattivanti pacchetti di equipaggiamento.

Tra le innovazioni di serie di CLS 53 4MATIC+ spiccano il frontale ridisegnato con il paraurti sportivo AMG in versione A-Wing con flic neri e griglie delle prese d’aria a vista, nonché mascherina specifica AMG a listelli verticali.

Le cornici dei cristalli sono in alluminio lucidato oppure, in combinazione con il pacchetto Night, in nero lucidato a specchio.

Mercedes-AMG CLS 53 dettaglio profilo anteriore

I retrovisori esterni sono verniciati in tinta con la vettura. Anche in questo caso i modelli con pacchetto Night AMG o pacchetto carbonio AMG per gli esterni II rappresentano un’eccezione.

Qui i retrovisori sono in nero lucidato a specchio o possiedono un alloggiamento in fibra di carbonio. Anche i modelli CLS Mercedes-AMG si guidano con un volante di ultima generazione, qui in pelle nappa e con i ben noti tasti al volante AMG con display.

dettaglio interni Mercedes 53 CLS AMG 2021

CLS 53 4MATIC+ abbina la potenza di 320 kW (435 CV) allo stile sportivo e all’efficienza elevata. L’alternatore-starter integrato genera 16 kW di potenza e 250 Nm di coppia momentanee in più, alimentando anche la rete di bordo a 48 V.

Anche il cambio 9G SPEEDSHIFT TCT AMG dalla risposta estremamente rapida, la trazione integrale 4MATIC+ performance AMG completamente variabile e l’assetto RIDE CONTROL+ AMG con sistema di sospensioni pneumatiche concorrono all’esperienza di guida dinamica.

C’è un’edizione limitata

Mercedes CLS 53 AMG profilo anteriore

Il restyling, poi, porta con sé un’edizione limitata di 300 esemplari firmata Mercedes-AMG e caratterizzata da una verniciatura esterno in bianco cashmere o grigio magno con finiture esterne grigie scure o nere lucide, rispettivamente.

Di serie sono offerti i pacchetti AMG Night e AMG Night II, con i dettagli neri al posto di quelli cromati standard. Della dotazione fanno parte anche il pacchetto Dynamic Plus, i sedili in nappa bicolore nero/grigio, le finiture decorative AMG in carbonio e il volante in pelle nappa. 

La gamma motori di Mercedes CLS 2021

Mercedes-AMG CLS 53 vista posteriore

Ampio l’assortimento dei motori della Mercedes CLS 2021 sia benzina che diesel. Le unità a gasolio sono la 220 d (4 cilindri 2.0 194 CV e 400 Nm di coppia), la 300 d 4Matic mild hybrid (con motore da 2.0 litri da 265 CV e 550 Nm di coppia) e la 400 d 4Matic (con propulsore 6 cilindri 3.0 da 330 CV e 700 Nm di coppia).

Per quel che riguarda i motori a benzina si trovano la CLS 350 con un 2.0 litri quattro cilindri con 299 CV e 400 Nm di coppia.

Più in alto nella gamma è presente la CLS 450 4MATIC, che ha un 6 cilindri 3.0 litri che eroga 367 CV e 500 Nm di coppia, e la CLS 53 4MATIC+ che ha un 3.0 litri con 435 CV e 520 Nm di coppia, abbinato a un cambio automatico a nove velocità e a un sistema di trazione integrale. Questa versione, che ora può contare su un kit aerodinamico ridisegnato, accelera da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi e raggiunge una velocità massima di 250 km/h. 

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!